[News] Comunicato del Coordinamento Zona 4 sugli sgomberi in Via del Turchino

 

10013654_4238517978032_4782849447856786373_nIN RISPOSTA ALLE MENZOGNE DELLA BENELLI.

 

Apprendiamo oggi attraverso le varie e contraddittorie dichiarazioni rilasciate dall’assessore Daniela Benelli su tutte le maggiori testate giornalistiche metropolitane, in relazione agli sgomberi manu militari di questi ultimi due giorni, che il criterio utilizzato per scegliere chi colpire è basato sulla delazione/dichiarazione di fantomatici vicini. Notoriamente un criterio “oggettivo “.

Questo contraddice di fatto quanto affermato dai nostri interlocutori dell’amministrazione interpellati, i quali parlavano di fondate relazioni di polizia.

Apprendiamo inoltre che non erano presenti minori come da noi denunciato al momento degli sgomberi, dichiarazione oggettivamente falsa,visto che la presenza di Aicha di soli tre anni e mezzo martedì ha allietato tutti i presenti, mentre mercoledì Antonio alle otto e trenta del mattino comprensibilmente era a scuola…tornando infatti non ha trovato più casa sua!!

Scandalizza ancor di più che l’assessore ribadisca con sicumera la pericolosità sociale dei soggetti contraddetta da tutti i residenti che conoscono realmente la realtà della situazione e che addirittura nel corso del tempo hanno solidarizzato con loro.

Naturalmente chi è sicuro del proprio operato non si nega con le realtà di quartiere come è accaduto ieri pomeriggio a Palazzo Marino, visto che l’incontro avvenuto la mattina su pressione del “Coordinamento zona 4” e dell’Unione Inquilini con un suo funzionario non aveva sortito alcun effetto utile se non il ribadire le medesime menzogne. Rimaniamo ancora una volta delusi da questo atteggiamento incomprensibile e assolutamente incoerente con la loro linea politica volta al dialogo da sempre decantata pubblicamente.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.