Gli studenti occupano al piazza del comizio di CasaPound, sgomberati dalle Forze dell’Ordine

Oggi appuntamento alle 14 in Largo La Foppa (MM2 Moscova).

Questa mattina una cinquantina di studenti ha occupato il monumento di Piazza Cairoli, abituale luogo di partenza delle manifestazioni studentesche, dove questo pomeriggio è previsto un comizio elettorale di CasaPound.

Digos e agenti in tenuta antisommossa hanno sgomberato gli studenti trascinandoli via dal monumento segnale concerto che il Ministero dell’Interno guidato da Marco Minniti continua a garantire la più ampia agibilità alle formazioni di estrema-destra.

Oggi a Milano è prevista una vera e propria calata delle forze di destra con la Lega di Salvini in Piazza Duomo, CasaPound in Cairoli e Fratelli d’Italia in Viale Padova.

Evidente l’obiettivo di dimostrare forza in una città che appena qualche giorno fa ha visto scendere in piazza ben 30.000 persone contro l’attacco fascista di Macerata.

A poche ore dall’attentato incendiario contro il Magazzino 47 di Brescia la Milano antifascista e antirazzista si trova oggi alle 14 in Largo La Foppa (MM2 Moscova).

Seguiranno aggiornamenti.

Gli studenti occupano piazza Cairoli per impedire la squallida iniziativa di questo pomeriggio promossa dai fascisti di Casapound. #antifa

Posted by Milano InMovimento on Samstag, 24. Februar 2018

Posted by Milano InMovimento on Samstag, 24. Februar 2018

 

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *