NoCpr – 8 motivi per esserci!

1 dicembre, ore 14,30 @ Piazzale Piola.

8 semplici motivi per partecipare alla manifestazione regionale di sabato contro i CPR e il Decreto Salvini.

1)  Diminuzione del diritto alla difesa in sede processuale sia per migranti che per cittadini italiani.

2) Allungamento dei tempi per ottenere la cittadinanza e creazione di cittadini italiani di serie B.

3) Abolizione della protezione umanitaria che getta clandestinità migliaia di esseri umani già stanziati sul territorio nazionale.

4) Estensione del Daspo urbano già voluto da Minniti. Misura di limitazione della libertà individuale senza che siano intervenute condanne penali.

5) Introduzione del reato di accattonaggio molesto. I poveri devono sparire dalle vie delle città!

6) Presunzione di infondatezza della domanda di protezione da parte di migranti che provengono da paesi che l’Italia ritiene sicuri.

7) Introduzione del reato di blocco stradale. Un’arma in meno per i tanti lavoratori in lotta contro le decine di crisi aziendali in corso nel paese.

8) Raddoppio dei tempi di detenzione nei CPR dove ricordiamo vengono rinchiusi esseri umani che non hanno commesso alcun reato.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.