antirazzisti

Il salvataggio è un dovere, archiviato il «caso» Rackete

24 Dic , 2021 - IN EVIDENZA

Il salvataggio è un dovere, archiviato il «caso» Rackete

Anche le ultime accuse contro Carola Rackete sono state archiviate. La Giudice per le indagini preliminari (Gip) Micaela Raimondo ha accolto ieri la richiesta avanzata il 29 ottobre scorso dai pubblici ministeri Salvatore Vella e Cecilia Baravelli. La comandante della Sea Watch 3 ha agito, recita l’ordinanza, «nell’adempimento del dovere di salvataggio previsto dal diritto, […]

Denunce agli antirazzisti e antirazziste per la carovana NoBorder del 2016

9 Ago , 2021 - MILANO

Denunce agli antirazzisti e antirazziste per la carovana NoBorder del 2016

Sei denunce per le cariche in via San Vittore del 12 luglio 2016. A cinque anni dai fatti, in questi giorni agostani, alcuni attivisti e attiviste antirazziste si stanno vedendo recapitare le conclusioni di indagine da parte della Procura di Milano che ipotizza il reato di resistenza a pubblico ufficiale aggravata in concorso. Facciamo qualche […]

“Delle pene senza delitti”, viaggio nell’inferno di Corelli

30 Lug , 2021 - PRIMO PIANO

“Delle pene senza delitti”, viaggio nell’inferno di Corelli

Presentati due esposti che chiedono il sequestro preventivo del Cpr. Chiunque sia dotato di un cuore e di un minimo di umanità non può non commuoversi e provare vergogna di fronte a film e serie che documentano la condizione degli schiavi nell’America dell’Ottocento. Allo stesso modo ci indigniamo per gli abusi quotidiani dei vari organi […]

Milano, due esposti contro il Cpr: ipotesi di torture e abusi d’ufficio

29 Lug , 2021 - MIGRANTI, MOVIMENTI

Milano, due esposti contro il Cpr: ipotesi di torture e abusi d’ufficio

Nello schermo della videosorveglianza interna un uomo in un cortile si fa dei tagli su tronco e braccia, mentre in un corridoio vicino agenti anti-sommossa si preparano a intervenire. La sequenza è avvenuta nel Centro di Permanenza per il Rimpatrio di Milano, ma riflette la quotidianità anche degli altri Cpr. Ne abbiamo notizia solo perché […]

Voghera – Il coraggio di inventare l’avvenire

26 Lug , 2021 - PRIMO PIANO

Voghera – Il coraggio di inventare l’avvenire

La storia di Younes entra nelle nostre case come un ennesimo cattivo presagio. I giornalisti, attratti da una storia che coinvolge un assessore alla sicurezza della Lega, si concentrano in maniera ossessiva sulla vittima: un marocchino, un extracomunitario, un barbone, un pazzo. Dall’altra parte abbiamo Massimo Adriatici, che nella realtà è un assassino, ma nella […]

Musa Balde, 23 anni: un’altra morte di Stato

27 Mag , 2021 - MILANO, MOBILITAZIONI

Musa Balde, 23 anni: un’altra morte di Stato

28 maggio, ore 18 @ piazza San Babila. Musa Balde, 23 anni: un’altra morte di Stato. Considerate se questo è un suicidio. Togliersi la vita facendo “la corda” (come la chiamano nei CPR), annodandosi al collo le lenzuola del letto dopo aver chiesto invano aiuto, nella cella di isolamento di un Centro di Permanenza per […]

«Voleva solo andare via». La terribile storia dietro il suicidio al Cpr

25 Mag , 2021 - PRIMO PIANO

«Voleva solo andare via». La terribile storia dietro il suicidio al Cpr

La Procura di Torino ha avviato accertamenti sulla morte di un ragazzo nel Centro di permanenza per i rimpatri (Cpr) di Torino. Moussa Balde aveva solo 23 anni ed era nato in Guinea: domenica si è tolto la vita impiccandosi con le lenzuola. Due settimane prima era finito in un drammatico video diventato virale: il […]

Alla fine c’è il CPR – Milano

22 Apr , 2021 - MIGRANTI, MOVIMENTI

Alla fine c’è il CPR – Milano

Mobilitazione diffusa contro i lager di Stato e altri strumenti di repressione, respingimento e deportazione delle persone migranti. Mai più Lager – No ai CPR ha promosso, partecipa e invita tutte e tutti a prendere parte alla mobilitazione diffusa che il 24 aprile si terrà in varie città, sedi di CPR o di altri componenti […]

Ennesima rivolta in via Corelli

11 Apr , 2021 - MIGRANTI, MOVIMENTI

Ennesima rivolta in via Corelli

Si allunga la scia di rivolte e tensioni che hanno come epicentro il Cpr di via Corelli. Negli ultimi mesi del 2020, poco dopo l’apertura, ci sono stati ben tre episodi di tensione con feriti: uno a ottobre, uno a novembre e uno a dicembre. Nella serata di ieri 10 aprile nuovo tentativo di fuga […]

Il Cpr di via Corelli deve essere chiuso

2 Feb , 2021 - MIGRANTI, MOVIMENTI

Il Cpr di via Corelli deve essere chiuso

Una rete di realtà della società civile milanese lancia un appello alle istituzioni e chiede dignità e diritti per le persone trattenute nel centro di permanenza per il rimpatrio. Chiudere i CPR a partire da quello di via Corelli a Milano. Questo l’appello (di seguito), lanciato da una rete di oltre 20 realtà della società civile milanese, che […]