berlusconi

La sentenza per i fatti di Piazza del Popolo del 14 Dicembre 2010

26 Giu , 2015 - GIURISTI PER CASO

La sentenza per i fatti di Piazza del Popolo del 14 Dicembre 2010

Il 14 Dicembre 2010 un grande corteo sfilava nelle strade di Roma mentre Silvio Berlusconi si comprava (nel vero senso della parola) la fiducia riuscendo a prolungare per un anno l’agonia del suo governo.In quei giorni il paese era attraversato per la seconda volta in due anni da un grande movimento studentesco che unificava le […]

[DallaRete] Quel 14 Dicembre in piazza c’eravamo tutt*

25 Mar , 2015 - NEWS STREAM

[DallaRete] Quel 14 Dicembre in piazza c’eravamo tutt*

Il processo per alcuni dei manifestanti del 14 Dicembre volge al termine. Tra di loro quelli che la procura di Roma identifica come “organizzatori” della manifestazione. Un appello di solidarietà con gli imputati, perchè il 14 dicembre del 2010 in piazza c’eravamo tutti. 14 Dicembre 2010. Nel giorno del voto di fiducia al Governo Berlusconi, […]

[DallaRete] 14 Dicembre, un’Onda che non si processa

6 Mar , 2015 - NEWS STREAM

[DallaRete] 14 Dicembre, un’Onda che non si processa

Contro la rivolta di piazza del 14 Dicembre 2010 le pesanti richieste di condanna arrivate oggi: chiesti per 26 attivisti pene tra i 4 anni e 6 mesi e 4 mesi. Il 14 Dicembre del 2010 decine di migliaia di giovani e precari invadevano Roma per riappropriarsi del loro futuro. Mentre il Parlamento confermava la […]

[DallaRete] La Repubblica e il #14dic2010

26 Mar , 2014 - NEWS STREAM

  Prendiamo parola indignati in risposta ad un articolo del quotidiano La Repubblica sull’apertura del processo sul 14 Dicembre 2010: una mistificazione faziosa della realtà, ma la potenza di quella giornata di conflitto e dignità non si può cancellare. Ed evidentemente fa ancora paura.   “Gli studenti si stanno riappropriando delle piazze in tutta Italia, […]

Si apre a Roma il processo per il 14 Dicembre 2010

25 Mar , 2014 - NEWS STREAM

Si apre a Roma il processo per il 14 Dicembre 2010

    Si apre oggi a Roma il processo contro 26 compagni imputati per i fatti del grande corteo del 14 Dicembre 2010. In quei mesi, a due anni dal grande movimento universitario dell’Onda, una nuova mobilitazione studentesca attraversava le strade delle città italiane. Quel giorno, a Roma, nei blindatissimi palazzi del potere un già […]

No Tav e terrorismo: quale delitto e quale castigo

2 Ago , 2013 - PRIMO PIANO

No Tav e terrorismo: quale delitto e quale castigo

  «Chiunque per finalità di terrorismo o di eversione dell’ordine democratico attenta alla vita od alla incolumità di una persona, è punito, nel primo caso, con la reclusione non inferiore ad anni venti e, nel secondo caso, con la reclusione non inferiore ad anni sei». Così recita il primo comma dell’articolo 280 del codice penale, […]

Un’altra estate italiana?

31 Lug , 2013 - RIFLESSIONI

Un’altra estate italiana?

Dal carteggio Draghi-Trichet in poi le estati sono diventate un ottimo momento per l’asse potere politico – potere finanziario, in Italia, per narrare, e non solo, la sua direzione futura. Mentre il teatrino della politica si concentra sull’ennesimo processo a Berlusconi, come se dovesse essere una sentenza ed un tribunale a sancire la figura di […]

BRESCIA – NESSUNA DESTRA CI SALVERÀ DALL’AUSTERITY

24 Set , 2012 - ALTRI LUOGHI

BRESCIA – NESSUNA DESTRA CI SALVERÀ DALL’AUSTERITY

Ombre nere si allungano sull’Europa e sull’Italia. La crisi e la scellerata politica di austerity imposta dalla finanza e dai suoi alfieri, stanno facendo riemergere dalle discariche della storia formazioni politiche e movimenti xenofobi e nazionalisti. Anche su Brescia tira una brutta aria: in questo settembre sono state inaugurate le nuove sedi di Casa Pound […]

La libertà di movimento e la tempesta perfetta

1 Ago , 2012 - NEWS STREAM

La libertà di movimento e la tempesta perfetta

Il 14 settembre scorso scendevamo in piazza per dire no alla finanziaria del governo Berlusconi. La lettera della Banca centrale europea all’Italia era già arrivata e l’austerity “lacrime e sangue” stava diventando programma politico bipartisan. Poche settimane dopo, il governo dei tecnici veniva benedetto da Napolitano e da Draghi: tagli lineari, distruzione del welfare, meno […]

NO AL DDL FORNERO sul lavoro. Presidio cittadino mercoledì 13 giugno

11 Giu , 2012 - APPUNTAMENTI, PRIMO PIANO

NO AL DDL FORNERO SUL LAVORO Presidio pubblico Mercoledì 13 Giugno ore 18.00 sotto la Prefettura di Milano, Corso Monforte 31/c Giovedì 14 giugno, con molta probabilità, il Ddl Fornero sulla “riforma” del mercato del lavoro sarà votato e approvato dalla Camera. Con un voto di fiducia su quattro maxiemendamenti: flessibilità in entrata, flessibilità in […]