guerra

A foras, andate via!

23 Mag , 2022 - IN EVIDENZA

A foras, andate via!

Esprimiamo solidarietà, sostegno e vicinanza alle mobilitazioni da parte di movimenti, associazioni, partiti e sindacati sardi contro la presenza delle basi militari nell’isola di questi giorni, in occasione della poderosa esercitazione in corso Mare Aperto con il coinvolgimento di oltre 4.00 soldati di 7 paesi della NATO, con oltre 65 mezzi fra sommergibili, aerei, elicotteri […]

Perquisizioni contro attivistə ecologistə a Milano – Articoli e comunicati

22 Mag , 2022 - AMBIENTE, MOVIMENTI, PRIMO PIANO, REPRESSIONE

Perquisizioni contro attivistə ecologistə a Milano – Articoli e comunicati

Il 19 maggio 2022 all’alba, su mandato della Procura di Milano, i Carabinieri hanno eseguito nove perquisizioni ai danni di attivist* per la giustizia climatica, studenti e studentesse (tra cui due minorenni) che fanno attività politica in Fridays For Future e nei centri sociali Lambretta e Cantiere.  Uno spiegamento di forze del genere coordinato nientemeno […]

Gazprom chiama, l’Italia risponde. Perquisizioni choc

21 Mag , 2022 - AMBIENTE, MOVIMENTI, REPRESSIONE

Gazprom chiama, l’Italia risponde. Perquisizioni choc

Le perquisizioni sono scattate all’alba come nelle migliori operazioni anticrimine. Alle 6.30 del 19 maggio diciotto carabinieri sono entrati nelle case di tre attivisti milanesi di Fridays For Future e del centro sociale Lambretta divisi in squadre da sei per ciascun attivista. Ad essere perquisiti sono stati due ragazzi di 26 e 29 anni e […]

Il bombardamento mediatico a tappeto contro il no alla guerra

18 Mag , 2022 - IN EVIDENZA, PRIMO PIANO

Il bombardamento mediatico a tappeto contro il no alla guerra

Dall’inizio della guerra nell’est Europa, coloro che in Italia si sono espressi contrari all’invio di armi in Ucraina sono stati etichettati come ingenui, irresponsabili, filo-putiniani, inutili, anti-europeisti. Chiedere che i soldi del PNRR e dei privati cittadini italiani venissero investiti in sanità, scuola, formazione e lavoro non è possibile, perché a nome dell’Italia il Presidente […]

Il prezzo del sì: estradizione dei curdi e armi per Ankara

18 Mag , 2022 - INTERNAZIONALE, MEDIO ORIENTE

Il prezzo del sì: estradizione dei curdi e armi per Ankara

Il Presidente turco Recep Tayyip Erdogan vede sempre opportunità nelle faglie europee, di fronte a una crisi o a un cambio di paradigma ha spesso la carta buona da giocare. Lo ha fatto con l’emergenza migratoria siriana in piena guerra civile, strappando all’Europa sei miliardi di euro per “gestire” tre milioni di profughi, e lo […]

Contro la guerra! Difendi il Kurdistan

13 Mag , 2022 - INTERNAZIONALE, MEDIO ORIENTE

Contro la guerra! Difendi il Kurdistan

14 maggio, ore 15,30 @ via Canova. Rompiamo il silenzio sulla recente invasione turca del Kurdistan meridionale. Mentre il presidente turco Recep Tayyip Erdogan sta cercando di svolgere il ruolo di mediatore nella guerra in Ucraina e di presentarsi come un pacificatore, ha lanciato una rinnovata offensiva militare su larga scala contro il Kurdistan meridionale […]

La Resistenza dei curdi contro il terrorismo di Erdogan

10 Mag , 2022 - INTERNAZIONALE, MEDIO ORIENTE

La Resistenza dei curdi contro il terrorismo di Erdogan

Con una mossa inquietante simile a quella del presidente russo Vladimir Putin in Ucraina, Recep Tayyip Erdogan ha invaso il territorio dell’Iraq per continuare l’eliminazione del popolo curdo e della sua storia, fortemente e storicamente legata ai territori di Iraq, Iran, Siria e Turchia. La più grande preoccupazione per il Presidente turco è proprio la […]

25 Aprile – Le decine di migliaia in piazza di cui i “media” non hanno parlato

26 Apr , 2022 - PRIMO PIANO

25 Aprile – Le decine di migliaia in piazza di cui i “media” non hanno parlato

Migliaia nello spezzone di movimento a fianco dei popoli dimenticati. “Bella, bella la NATO…finché non ti prendi le sue bombe in testa”. Con questa battuta di un giovane ragazzo arabo si potrebbe liquidare la presenza di alcune bandiere del Patto Atlantico alla manifestazione del 25 Aprile di quest’anno. A sentire i media mainstream (presenti in massa […]