guerra

Aprite le porte di Imrali! Presidio al Consolato turco

19 Mar , 2021 - INTERNAZIONALE, MEDIO ORIENTE

Aprite le porte di Imrali! Presidio al Consolato turco

Mobilitazione ieri a Milano. Si è svolto ieri pomeriggio un presidio sotto il Consolato turco in città per chiedere informazioni e chiarezza sulle condizioni di salute e di detenzione di Abdullah “Apo” Öcalan, detenuto da più di vent’anni in regime di totale isolamento nel carcere speciale di Imrali. Il leader curdo ha avuto l’ultimo contatto telefonico […]

Parte l’indagine della Corte Penale sui crimini di guerra. Netanyahu: «giudici dell’Aia antisemiti»

4 Mar , 2021 - INTERNAZIONALE, MEDIO ORIENTE

Parte l’indagine della Corte Penale sui crimini di guerra. Netanyahu: «giudici dell’Aia antisemiti»

È incontenibile la rabbia di Israele per la decisione del Procuratore Fatou Bensouda, della Corte penale internazionale (Cpi) dell’Aia, di aprire un’inchiesta formale per crimini di guerra nei Territori palestinesi occupati dalle truppe israeliane quasi 54 anni fa. Il premier Netanyahu è arrivato al punto da accusare la Cpi di aver «adottato una decisione che è l’essenza […]

Presidio per la libertà di Ocalan e dei curdi

17 Feb , 2021 - IN EVIDENZA

Presidio per la libertà di Ocalan e dei curdi

Sabato 13 febbraio si è svolto sotto Palazzo Marino, sede del Comune di Milano, un presidio per chiedere la liberazione di Abdullah Öcalan rinchiuso nelle carceri turche dal 1999. Come sottolineava l’appello di lancio dell’evento: “Dopo oltre due decenni di detenzione, Ocalan è tuttora il punto di riferimento non solo della sua organizzazione, ma anche […]

Libertà per Ocalan – sabato 13 alle h. 15 in piazza della Scala, Milano

12 Feb , 2021 - IN EVIDENZA

Libertà per Ocalan – sabato 13 alle h. 15 in piazza della Scala, Milano

Il 15 febbraio del 1999 Abdullah “Apo” Öcalan, presidente del Partito dei lavoratori del Kurdistan (PKK), fu sequestrato a Nairobi dai servizi segreti turchi e trasferito in Turchia. Da allora si trova recluso, in stato di isolamento, nel carcere di massima sicurezza di İmralı, una sorta di Guantanamo su suolo europeo. Dopo oltre due decenni […]

Il Gaza FREEstyle incontra Leila Khaled

3 Feb , 2021 - INTERNAZIONALE, MEDIO ORIENTE

Il Gaza FREEstyle incontra Leila Khaled

“E’ un’equazione: dove c’è occupazione, c’è resistenza. Non può essere diversamente, quando sei oppresso resisti”. Il Gaza FREEstyle incontra Leila Khaled. Evento in collaborazione con Non Una Di Meno – Milano. Leila Khaled è una politica palestinese, membro del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina e figura rivoluzionaria per l’emancipazione femminile nel mondo arabo […]

Gaza – Per non dimenticare il massacro dell’Operazione “Piombo Fuso”

28 Dic , 2020 - INTERNAZIONALE, MEDIO ORIENTE

Gaza – Per non dimenticare il massacro dell’Operazione “Piombo Fuso”

E’ la mezzanotte del 27 dicembre 2008 quando i primi F-16 israeliani cominciano a bombardare la Striscia di Gaza. Scatta l’operazione “Piombo Fuso”. Nella sola giornata del 27 dicembre vengono uccisi più di 300 palestinesi. Nei giorni a seguire niente viene risparmiato: strutture del governo della Striscia, università, scuole, abitazioni e depositi alimentari dell’Onu vengono […]

Il tempo dei giovani a Gaza

23 Dic , 2020 - INTERNAZIONALE, MEDIO ORIENTE

Il tempo dei giovani a Gaza

Facciamo parte di un mondo anziano e i giovani sono una delle tante minoranze che compongono la società italiana. Non è lo stesso dall’altra parte del mare. Sulle coste del Mediterraneo, dal Nord Africa al Medioriente, ci sono luoghi in cui il tempo della vita è battuto dalle nuove generazioni. Gaza è uno di quelli. […]

Venti di guerra tra Sahara e Marocco

16 Nov , 2020 - AFRICA, INTERNAZIONALE

Venti di guerra tra Sahara e Marocco

In Africa i confini deli Stati-Nazione sono stati disegnati a tavolino durante molteplici congressi nel corso degli anni, e la questione Sahara Occidentale-Marocco ne è un esempio evidente. Il Sahara Occidentale è un territorio prettamente desertico ma ricco di giacimenti di fosfato, molto redditizio e utilizzato nel campo dell’agricoltura e negli alimenti umani e degli […]

Sorveglianza speciale, domani udienza d’appello per Eddi

11 Nov , 2020 - INTERNAZIONALE, MEDIO ORIENTE

Sorveglianza speciale, domani udienza d’appello per Eddi

Si terrà domani, 12 novembre, alle 9 l’udienza d’appello per Maria Edgarda Marcucci, Eddi, ex-combattente delle Ypj, le unità di difesa femminili del Rojava curdo, contro la sorveglianza speciale comminata il 17 marzo scorso dal tribunale di Torino. La misura, valida due anni, si basa sulla presunta pericolosità di un soggetto in assenza di reato. «Questa […]