lavoratrici

L’insostenibile leggerezza (sul lavoro) dell’editoria

9 Ott , 2021 - CULTURE

L’insostenibile leggerezza (sul lavoro) dell’editoria

Negli ultimi anni ci è capitato spesso di scrivere del mondo del lavoro nel settore editoriale. Abbiamo seguito le lotte nel mondo della grande distribuzione, che hanno riguardato soprattutto il gigantesco hub di Stradella, e le numerose inchieste per caporalato e sfruttamento del lavoro che hanno coinvolto giganti come Ceva Logistics e Grafica Veneta. In […]

«Insorgiamo». La protesta della Gkn invade Firenze

19 Set , 2021 - MOVIMENTI, PRECARIATO

«Insorgiamo». La protesta della Gkn invade Firenze

Doveva piovere e non è piovuto. Ma almeno 25mila gocce sono cadute ugualmente, sotto il sole settembrino, sulle strade di Firenze. E se ogni tempesta, come ricordava Lorenzo ‘Tekoser’ Orsetti, nasce da una singola goccia, per la resistenza operaia delle tute blu Gkn c’è ancora speranza. Nonostante la chiusura totale da parte della multinazionale controllata […]

La Regione rinuncia alla chiusura del San Paolo e del San Carlo

25 Giu , 2021 - PRIMO PIANO

La Regione rinuncia alla chiusura del San Paolo e del San Carlo

Annuncio della Moratti qualche giorno fa. Ogni tanto una buona notizia dal fronte della sanità lombarda. E’ di qualche giorno fa l’annuncio da parte di Letizia Moratti, Assessora al Welfare della Giunta Fontana, della rinuncia da parte della Regione del progetto che prevedeva la chiusura di due dei più importanti ospedali pubblici di Milano: il […]

L’immaginario MAYDAY vent’anni dopo

1 Mag , 2021 - MOVIMENTI, PRECARIATO

L’immaginario MAYDAY vent’anni dopo

Il ventennale del Primo Maggio di precari e precarie. Si fa presto a dire MAYDAY. Nei 15 anni che è durata sembrava sarebbe durata per sempre, ora che non c’è più viene da chiedersi come sia mai potuta accadere. Sì, perché oggi sono 20 anni suonati dalla prima MAYDAY Parade milanese, percorso Porta Ticinese – […]

Senza reddito, la lunga fila in Italia per il pasto di Pasqua

4 Apr , 2021 - IN EVIDENZA

Senza reddito, la lunga fila in Italia per il pasto di Pasqua

La fila lunga mezzo chilometro vista anche ieri a Milano alla vigilia di Pasqua in attesa di ricevere un pasto con uova di cioccolata e colombe è la concretizzazione del dato sconvolgente comunicato dall’Istat il 4 marzo scorso: le famiglie in povertà assoluta sono oltre 2 milioni, 335 mila in più. In totale gli individui […]

Lavoratori dello spettacolo in piazza per reddito, dignità e ripartenza per tutti

28 Mar , 2021 - IN EVIDENZA

Lavoratori dello spettacolo in piazza per reddito, dignità e ripartenza per tutti

Nell’assemblea romana davanti al Teatro Argentina lo «sguardo» di lavoratrici e lavoratori autorganizzati dello spettacolo – raccolti dalla Rete InterSindacale Professionist* spettacolo e cultura – è rivolto a Milano, Napoli e Padova dove sono cominciate le occupazioni dei teatri: a Milano è il Piccolo Teatro Grassi occupato ieri mattina, a Napoli il Teatro Mercadante – […]

CULTURAL MASS VOL.2 – Critical Mass della Cultura e dello Spettacolo

18 Feb , 2021 - MOVIMENTI, PRECARIATO

CULTURAL MASS VOL.2 – Critical Mass della Cultura e dello Spettacolo

VIENI IN BICI, PATTINI, MONOPATTINI, SKATE… PORTA CON TE CARTELLI, BANDIERE, OGGETTI DA LAVORO… MASCHERINATI A DISTANZA DI RUOTA Sabato 20 febbraio 2021 a partire dalle 14.00 di fronte la Triennale di Milano partirà la seconda Cultural Mass, passeremo da: Piccolo Teatro Strehler Accademia di Brera Liceo Parini Biblioteca Sormani Università Statale Teatro Lirico Palazzo […]

Metalmeccanici – Nuova sconfitta per il falco Bonomi, ma il problema è il futuro

7 Feb , 2021 - IN EVIDENZA

Metalmeccanici – Nuova sconfitta per il falco Bonomi, ma il problema è il futuro

Rinnovo con aumenti del contratto nazionale dei metalmeccanici. Mentre il Presidente di Confindustria Carlo Bonomi festeggiava in modo scomposto per l’incarico a Mario Draghi subiva però una nuova sconfitta sul fronte del rinnovo dei contratti. Il 5 febbraio è stato infatti firmato l’accordo per il nuovo contratto nazionale dei metalmeccanici (scaduto nel 2019 e che […]

La bomba sociale è già esplosa: ci sono 444 mila occupati in meno

2 Feb , 2021 - IN EVIDENZA

La bomba sociale è già esplosa: ci sono 444 mila occupati in meno

A dicembre scorso, rispetto all’anno precedente 2019, l’Istat ieri ha rilevato 444 mila occupati in meno. Nello stesso mese è stato registrato un aumento dei disoccupati e degli inattivi, cioè di coloro che non cercano più lavoro perché il lavoro non c’è. Rispettivamente +36,1% e +34 mila. E il tasso tra i giovani cresce e […]