Turchia

Mobilitazione urgente per Ocalan – Milano, venerdì 19/3 alle h. 17.30

18 Mar , 2021 - EVENTI

Mobilitazione urgente per Ocalan – Milano, venerdì 19/3 alle h. 17.30

Le organizzazioni e le comunità curde di tutti i paesi si stanno mobilitando per chiedere chiarezza sulle condizioni di salute di Abdullah “Apo” Öcalan, detenuto da lunghi anni in regime di totale isolamento nel carcere speciale di Imrali. Infatti, alcuni giorni fa si sono sparse in Turchia voci preoccupanti circa le sue condizioni di salute […]

Presidio per la libertà di Ocalan e dei curdi

17 Feb , 2021 - IN EVIDENZA

Presidio per la libertà di Ocalan e dei curdi

Sabato 13 febbraio si è svolto sotto Palazzo Marino, sede del Comune di Milano, un presidio per chiedere la liberazione di Abdullah Öcalan rinchiuso nelle carceri turche dal 1999. Come sottolineava l’appello di lancio dell’evento: “Dopo oltre due decenni di detenzione, Ocalan è tuttora il punto di riferimento non solo della sua organizzazione, ma anche […]

Libertà per Ocalan – sabato 13 alle h. 15 in piazza della Scala, Milano

12 Feb , 2021 - IN EVIDENZA

Libertà per Ocalan – sabato 13 alle h. 15 in piazza della Scala, Milano

Il 15 febbraio del 1999 Abdullah “Apo” Öcalan, presidente del Partito dei lavoratori del Kurdistan (PKK), fu sequestrato a Nairobi dai servizi segreti turchi e trasferito in Turchia. Da allora si trova recluso, in stato di isolamento, nel carcere di massima sicurezza di İmralı, una sorta di Guantanamo su suolo europeo. Dopo oltre due decenni […]

«Non abbassiamo la testa». Gli studenti sfidano Erdogan

4 Feb , 2021 - INTERNAZIONALE, MEDIO ORIENTE

«Non abbassiamo la testa». Gli studenti sfidano Erdogan

Mostra spavalda una bandiera arcobaleno stretta tra le mani a mo’ di sfida la ragazza che è riuscita ad arrampicarsi in cima al cancello di cemento all’entrata del campus. Sotto, uno stretto cordone di poliziotti in assetto antisommossa blocca l’entrata dell’Università del Bosforo di Istanbul, sotto assedio per impedire agli studenti solidali arrivati da altri […]

Golpe, la giustizia di Erdogan: 337 condannati all’ergastolo

27 Nov , 2020 - INTERNAZIONALE, MEDIO ORIENTE

Golpe, la giustizia di Erdogan: 337 condannati all’ergastolo

Sono militari e sono i civili i 337 imputati condannati ieri all’ergastolo in Turchia in uno dei tanti maxi processi per il tentato golpe del 15 luglio 2016. Che la scure erdoganiana si fosse abbattuta sul paese già all’indomani del fallito colpo di stato è ormai storia. I mesi successivi hanno registrato implacabili retate e […]

Time is coming // E’ ora! – 10 ottobre @ piazza Duomo

10 Ott , 2020 - EVENTI

Time is coming // E’ ora! – 10 ottobre @ piazza Duomo

10 ottobre, ore 13,30 @ piazza Duomo, Milano. Abbiamo sperimentato la frustrazione e l’isolamento del blocco di fronte alla pandemia di COVID 19. Per diverse settimane non abbiamo potuto avere il contatto con amici e familiari. È stata dura. Ora immaginate come vi sentireste se l’isolamento fosse durato 21 anni? Abdullah Öcalan , il leader […]

A sei anni dai cortei per Kobane, 82 mandati di cattura per membri dell’Hdp

26 Set , 2020 - INTERNAZIONALE, MEDIO ORIENTE

A sei anni dai cortei per Kobane, 82 mandati di cattura per membri dell’Hdp

Il 7 novembre 2014 Kader Ortakaya cadeva al confine tra Turchia e Siria. Un colpo alla testa sparato dai militari turchi contro i manifestanti che avevano affollato la frontiera per dare la loro solidarietà a Kobane, la città curdo-siriana occupata dall’Isis due mesi prima. Aveva 28 anni Kader, era una studentessa dell’Università di Marmara e attivista della […]

Nuovi raid su Gaza, Gantz flette i muscoli

23 Ago , 2020 - INTERNAZIONALE, MEDIO ORIENTE

Nuovi raid su Gaza, Gantz flette i muscoli

Alaa Jamari, 26 anni, da sei mesi prova invano a tornare a Gaza, la sua terra. È bloccato e sotto sorveglianza in una stanza di un hotel vicino all’aeroporto di Abu Dhabi. Le autorità locali prima lo hanno espulso (perché non ha un permesso di lavoro valido) verso l’Egitto che a sua volta lo ha […]