Polizia in Barona. Continua la “campagna sgomberi” Autunno 2016…

mim7
image-45748
Dopo lo sgombero di settimana scorsa in Via del Turchino nuovo sgombero questa mattina in Barona. Se l’appartamento sgomberato una settimana fa era di MM, quello sotto sgombero oggi è ALER.

Questa mattina attorno alle 8,15 un’ingente quantità di Forze dell’Ordine (almeno 4 camionette di Polizia più Digos e Carabinieri) si è presentata in Barona per eseguire lo sgombero di un appartamento occupato di gestione ALER.

Gli occupanti sono due giovani ragazzi. Per entrare nell’appartamento ed eseguire lo sgombero chi comandava l’operazione ha pensato bene di sfondare il muro vicino alla porta d’ingresso della casa.

14707906_908203085980289_5880591129442574121_o
image-45749

Il cortile di Via Ovada 1 in Barona a sgombero in corso

La ventina di solidali accorsi sono stati spintonati fuori dal cortile fuori dal cortile di Via Ovada 1 a colpi di scudi dalle Forze dell’Ordine in tenuta antisommossa.

Prosegue quindi la “guerra alle periferie” dichiarata dalla Giunta Sala con gli occupanti abusivi additati (anche dalla stampa mainstream) come origine di tutti i mali dei quartieri popolari e come nota stonata della narrazione dominante che parla della Milano post-Expo come di una città perfetta dove tutto funziona.

Seguiranno aggiornamenti.
—–

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *