25 Aprile 2018 – Corrispondenti dai quartieri resistenti


Contattateci sul Fb di MilanoInMovimento per inviarci informazioni da quel che accade nei vostri quartieri!

Per il terzo anno consecutivo nella giornata del 25 Aprile, anniversario dell’insurrezione che portò alla Liberazione cacciando le forze naziste e rovesciando la Repubblica Sociale Italiana, MilanoInMovimento cercherà di trasmettere una cronaca la più dettagliata possibile da tutte le commemorazioni e iniziative antifasciste che caratterizzeranno le zone di Milano. Sguinzaglieremo tutti i nostri redattori e amici per le strade della città, ma invitiamo chiunque fosse interessato a documentare quello che sta succedendo nel suo quartiere a inviarci informazioni contattandoci sul profilo Fb di MiM. Se nel 2016 le corrispondenze avevano coperto praticamente tutta la città, l’anno scorso, pur con una diffusione analoga di informazioni, ci eravamo concentrati soprattutto sull’iniziativa “Porta un fiore al partigiano” che aveva mobilitato migliaia di persone al Cimitero Maggiore in contrapposizione alle provocazioni dei gruppi d’estrema-destra.

Riprendiamo il primo appello che nel 2016 aveva lanciato l’idea di “Cerchiamo corrispondenti da quartieri resistenti” perché ci sembra sempre valido, anzi, a distanza di due anni lo è probabilmente ancora di più! Stay tuned! Ci sentiamo dalla mattina del 25 Aprile.

Vogliamo raccontare in diretta le iniziative del 25 Aprile in città e nei paesi della provincia. Vi chiediamo di darci una mano, mandandoci immagini e parole dal vostro quartiere.
Il 25 Aprile è il giorno in cui riannodiamo i fili della memoria e, insieme, portiamo in piazza nuove resistenze. Al pomeriggio saremo in corteo, tutti insieme, e vi racconteremo le tante facce della manifestazione che attraversa le strade della città.

Ma vogliamo parlare anche di cosa succede la mattina del 25 Aprile e nei giorni precedenti, quando ogni quartiere della città porta in strada pezzi di storia e di memoria della resistenza. Nella maggior parte dei quartieri si fa il giro delle corone: a piedi, in bici, in macchina, piccoli cortei di zona percorrono le vie e visitano i luoghi che ricordano i partigiani caduti. E qualcuno racconta. E qualcuno sale sulla scala, toglie la vecchia corona ingiallita e la sostituisce con una fresca, a rinnovare la memoria collettiva. Ma ci sono anche tante altre iniziative, mille modi per dire ora e sempre resistenza.

La redazione di Milano in Movimento ogni anno segue qualche iniziativa, e fa il giro in alcuni quartieri, raccontandolo in diretta, con qualche foto e qualche riga di testo.
Quello che vorremmo fare quest’anno è raccontarne il più possibile, raccontarli tutti se ce la facciamo. Ecco perché “cerchiamo corrispondenti da quartieri resistenti”: se nella tua zona o nel tuo paese c’è un modo speciale di festeggiare il 25 Aprile, se fai il giro delle corone nel tuo quartiere e ti va di darci una mano a raccontare la giornata, contattaci su Facebook, creeremo una redazione volante dove condividere immagini e parole, da raccogliere e pubblicare in diretta su Milano in Movimento nella settimana e durante la mattinata del 25. Una redazione partecipata, dove ogni quartiere racconta il suo giro e mette lì un tassello di memoria a comporre l’ingranaggio collettivo.

Pubblicato da Radaz2017, il 23 aprile 2018 alle 18:30

Speak Your Mind

*