Occupy Regione – Corteo e scontri a Milano: foto e video.

Da Milano a Palermo, da Napoli a Bologna, gli studenti si sono presi le piazze di tutta Italia per difendere la scuola pubblica e protestare contro l’austerità.

A Milano, i due spezzoni del Casc e della Rete Studenti, partiti ripettivamente da Porta Venezia e da Largo Cairoli, si sono diretti verso il palazzo della Regione dietro lo striscione “Istruzione bene comune – Occupy Regione“. Lungo il percorso hanno incontrato il sostegno dei lavoratori della Jabil, che si sono uniti in piazza Cavour per dirigersi verso il loro presidio sotto il Palazzo della Regione, simbolo dello smantellamento della scuola pubblica e della corruzione e mandante della richiesta di sgombero dello spazio sociale Lambretta. Il corteo, autorizzato, è stato però bloccato dalle forze dell’ordine, che hanno caricato con violenza i giovani studenti mentre percorrevano il percorso autorizzato.

Dopo avere cambaito strada ed essere stato nuovamente bloccato, il corteo si è diretto verso il CSOA Lambretta, sotto minaccia di sgombero per le pressioni di regione e Aler.

Guarda il video del corteo e degli scontri

Guarda l’intervento di Luciano Muhlbauer

Tag:

Una replica a “Occupy Regione – Corteo e scontri a Milano: foto e video.”

  1. […] da MilanoinMovimento: (function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *