41 bis

03-04/02 – Presidi solidali per Alfredo Cospito detenuto nel carcere di Opera

3 Feb , 2023 - EVENTI

03-04/02 – Presidi solidali per Alfredo Cospito detenuto nel carcere di Opera

Da lunedì 30 gennaio si trova recluso in 41 bis nel carcere di Opera, trasferito all’interno di un padiglione sanitario della prigione per monitorare le sue condizioni di salute oramai al limite. Doppio presidio solidale: -venerdì 3 febbraio alle ore 18 in Stazione Centrale. -sabato 4 febbraio alle 14,30 all’ingresso del carcere di Opera.

La misera farsa della trattativa anarchici-mafia

2 Feb , 2023 - PRIMO PIANO

La misera farsa della trattativa anarchici-mafia

Dalla trattativa Stato-mafia alla trattativa anarchici-mafia è un attimo, con la differenza che la prima era (era?) una tragica realtà, mentre la seconda è sostanzialmente una misera farsa politica. Il punto vero è che a quasi nessuno importa di Cospito, di un ragionamento sul 41bis oppure su dettagli come la richiesta della Cassazione di una […]

Il “fronte della fermezza” in assenza di emergenza. La triste Italia del 2023 in piena distopia

31 Gen , 2023 - IN EVIDENZA, PRIMO PIANO

Il “fronte della fermezza” in assenza di emergenza. La triste Italia del 2023 in piena distopia

E così, senza neanche accorgercene, eccoci precipitati in pieni “anni di piombo”. Sì, perché a sentire le dichiarazioni roboanti del fronte governativo e a leggere i media mainstream sembrerebbe che l’intera società italiana sia stata catapultata da una gigantesca macchina del tempo e alla primavera del 1978, in pieno sequestro Moro, o al dicembre del […]

Vietato parlare delle condizioni di salute di Alfredo Cospito. Attacco a Radio Onda d’Urto e alla libertà d’informazione

24 Gen , 2023 - MOVIMENTI, REPRESSIONE

Vietato parlare delle condizioni di salute di Alfredo Cospito. Attacco a Radio Onda d’Urto e alla libertà d’informazione

Dopo aver parlato della mobilitazione solidale di Milano del 15 gennaio torniamo a parlare della vicenda di Alfredo Cospito perché nella giornata di ieri ci sono state due novità entrambe estremamente gravi. La prima è che da quanto si apprende da fonti mediche il detenuto anarchico in sciopero della fame in regime di carcerazione dura […]