memoria

Speciale Genova 2001-2021

13 Lug , 2021 - SPECIALI

Speciale Genova 2001-2021

A Robi Di Genova si è parlato tanto, e il piano del racconto ha spesso prevalso su quello dell’inchiesta. L’inchiesta ufficiale, che se fosse andata fino in fondo avrebbe portato a uno sconvolgimento del mondo politico che, in modo bipartisan (ricordiamo l’antipasto del Global Forum di Napoli con il centrosinistra al governo), organizzò e mise in atto […]

Volevamo parlarvi di Genova – 17/18 luglio

8 Lug , 2021 - MILANO, MOBILITAZIONI

Volevamo parlarvi di Genova – 17/18 luglio

Due giorni per ricordare il G8 di Genova e l’uccisione di Carlo Giuliani. A 20 anni dai fatti del G8, manteniamo vivo il ricordo del “movimento dei movimenti”, che manifestò nel capoluogo ligure nel luglio 2001; della forza che seppe mettere in campo; della tragica fine e della problematica eredità che ci ha lasciato. Con […]

25 maggio – Alberto Brasili, la memoria per comprendere l’attualità

24 Mag , 2021 - ANTIFASCISMO, MOVIMENTI

25 maggio – Alberto Brasili, la memoria per comprendere l’attualità

25 maggio, ore 18 @ via Mascagni, Milano. Il 25 maggio 1975 a Milano veniva assassinato da cinque neofascisti Alberto Brasili. La squadraccia composta da Antonio Bega, Pietro Croce, Giorgio Nicolosi, Enrico Caruso e Giovanni Sciabicco, partì da Piazza San Babila con lo scopo di uccidere. L’aggressione fu violenta e omicida, Alberto Brasili morì per […]

21 maggio – Alberto Brasili. Restauro e memoria

20 Mag , 2021 - EVENTI

21 maggio – Alberto Brasili. Restauro e memoria

21 maggio, ore 13 @ via Mascagni, Milano. Il 25 maggio 1975 Alberto Brasili insieme alla sua fidanzata Lucia Corna, vengono aggrediti da 5 neofascisti, Antonio Bega, Pietro Croce, Giorgio Nicolosi, Enrico Caruso e Giovanni Sciabicco. Alberto viene colpito da cinque coltellate mortali e muore appena arriva al Fatebenefratelli, mentre Lucia viene gravemente ferita, una […]

Rinnoviamo la memoria antifascista – Restauro della targa a Gaetano Amoroso

26 Apr , 2021 - IN EVIDENZA

Rinnoviamo la memoria antifascista – Restauro della targa a Gaetano Amoroso

29 aprile, ore 18 @ via Goldoni, Milano. Lo scorso ottobre, insieme a Restauro Arte Memoria, abbiamo riportato ai suoi colori originali la targa dedicata a Gaetano Amoroso. Il prossimo 29 aprile, ricorderemo l’assassinio per mano fascista del nostro compagno e presenteremo il lavoro di recupero. Memoria Antifascista Un approfondimento sulla tragica vicenda di Gaetano […]

Torna il 25 aprile in piazza

25 Apr , 2021 - PRIMO PIANO

Torna il 25 aprile in piazza

Giro delle lapidi, biciclettate e tanto altro. Poi il finale con Partigiani in Ogni Quartiere. Torna il 25 aprile, ma in realtà non se n’era mai andato. Il fatto è che l’anno scorso, in pieno lockdown, è stato impossibile festeggiarlo come siamo sempre stati abituati, come era giusto e come avrebbe meritato. Sì, perché il […]

POQ La piazza e lo streaming – 25 aprile

23 Apr , 2021 - EVENTI

POQ La piazza e lo streaming – 25 aprile

Partigian* In Ogni Quartiere è giunto alla sua 14° edizione e quest’anno si propone in una doppia veste: dal vivo e in streaming. Ci sarà un presidio in piazza, all’Arco della Pace, nel rispetto delle norme anti-Covid, e una serie di contenuti in streaming, trasmessi da luoghi diversi: l’ Arci Mondini, il Bloom di Mezzago […]

Partigiani in ogni quartiere – La piazza 2021, dalle 17 all’Arco della Pace

19 Apr , 2021 - PRIMO PIANO

Partigiani in ogni quartiere – La piazza 2021, dalle 17 all’Arco della Pace

POQ La piazza! Partigiani in ogni quartiere, la piazza e lo streaming! Dalle 17 alle 21 @ Arco della Pace Dalle 19.30 in diretta streaming Comunità – Cura – Salute – Lavoro – Solidarietà Interventi politici – Musica – Teatro Mantieni il distanziamento fisico e indossa la mascherina! Partigian* in ogni quartiere 2021 Supporta la […]

“Pagherete caro, pagherete tutto” – Le giornate d’aprile del 1975

16 Apr , 2021 - ANTIFASCISMO, MOVIMENTI

“Pagherete caro, pagherete tutto” – Le giornate d’aprile del 1975

A Milano, nell’aprile del 1975, l’asprezza dello scontro è elevato, non solo per le questioni sociali  ma anche per la tolleranza con cui alcune istituzione e Forze dell’Ordine mostrano nei confronti delle provocazioni fasciste. Attentati e aggressioni si ripetono, il 7 febbraio degli ordigni incendiari vengono lanciati davanti l’istituto Molinari, considerata una scuola di sinistra. […]