notav

Arrestato Luca Abbà. Libero subito!

15 Set , 2019 - MOVIMENTI, NO TAV - LIBERI TUTTI!, REPRESSIONE

Arrestato Luca Abbà. Libero subito!

Oggi Luca è stato portato dai carabinieri di Chiomonte in carcere alle Vallette, per scontare una pena definitiva di un anno per resistenza a pubblico ufficiale durante uno sgombero di una casa occupata a Torino, risalente al 2009. La difesa aveva chiesto di applicare una misura alternativa al carcere – a cui possono accedere tutti […]

In una tranquilla giornata NoTav…bruciati i fogli di via!

10 Ago , 2019 - IN EVIDENZA

In una tranquilla giornata NoTav…bruciati i fogli di via!

L’appuntamento venerdì era alle 10,30 al bar di fronte la Caserma dei Carabinieri a Susa. Nonostante l’esodo estivo e l’impegno delle ultime settimane, in tantissimi ci si è ritrovati per fare colazione insieme e poi attendere i NoTav convocati dai Carabinieri nei giorni scorsi. Nella giornata in cui ci eravamo preparati alla mobilitazione per accogliere […]

Sceneggiata parlamentare sul TAV – The Day After

8 Ago , 2019 - LOTTE TERRITORIALI, MOVIMENTI

Sceneggiata parlamentare sul TAV – The Day After

Alcuni articoli dopo la sceneggiata delle mozioni sul TAV di ieri al Senato. Una giornata che ha dato ulteriore forza contrattuale (se mai ce ne fosse stato bisogno) a Salvini umiliando ulteriormente i 5 Stelle che, da partito capace di prendere il 33% alle elezioni di poco più che un anno fa si sono ridotti […]

Breve nota sulla votazione al Senato della mozione Tav

7 Ago , 2019 - LOTTE TERRITORIALI, MOVIMENTI

Breve nota sulla votazione al Senato della mozione Tav

La votazione in Senato sulle diverse mozioni Tav presentate quest’oggi si è conclusa da poco. Quelle dei 5 Stelle, contrarie all’opera, sono state bocciate. Approvate, invece, quelle a favore del partito del tondino e del cemento, che ha ricevuto un quanto mai scontato appoggio bipartisan. Di questa sceneggiata avremo fatto volentieri a meno, lo abbiamo […]

La Valsusa paura non ne ha!

28 Lug , 2019 - LOTTE TERRITORIALI, MOVIMENTI

La Valsusa paura non ne ha!

Avevamo detto che avremmo portato più gente possibile al cantiere, per far vedere a tutti da vicino contro cosa lottiamo e lo abbiamo fatto, con  grande impegno. A differenza di tanti, il movimento No Tav mantiene sempre le sue promesse. Sappiamo che tutta l’informazione si sta concentrando su “come” abbiamo raggiunto il cantiere ma il […]

La marcia Notav sarà «incazzata e pacifica»

27 Lug , 2019 - LOTTE TERRITORIALI, MOVIMENTI

La marcia Notav sarà «incazzata e pacifica»

500 agenti sul posto, incerta la presenza dei 5 Stelle. In attesa della manifestazione di oggi dopo la batosta del Sì al treno, la festa dell’Alta Felicità continua in un clima tranquillo, tra musica e dibattiti. Di Maio: «Una mozione in parlamento ma siamo il 33%, quello che potremo fare lo faremo». Come nel terribile […]

TAV – 5 Stelle, la giravolta è completa

23 Lug , 2019 - LOTTE TERRITORIALI, MOVIMENTI

TAV – 5 Stelle, la giravolta è completa

Ennesimo tradimento pentastellato. Ilva, TAP e ora il TAV…tutto come previsto dunque per l’ennesima giravolta del movimento guidato da Luigi Di Maio nonostante tutti i suoi esponenti si affrettino a spergiurare il contrario. Sono le 19,45 quando il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte si presenta in diretta Facebook per annunciare quello che già tutti sapevano […]

Festival Alta Felicità 2019 // 25 – 28 Luglio @ Venaus (To)

6 Lug , 2019 - LOTTE TERRITORIALI, MOVIMENTI

Festival Alta Felicità 2019 // 25 – 28 Luglio @ Venaus (To)

FESTIVAL ALTA FELICITA’ Dal 25 al 28 Luglio 2019 Borgata 8 Dicembre, Venaus (To) . ▶ EVENTO IN COSTANTE AGGIORNAMENTO ◀ Dal 25 al 28 luglio tornerà il Festival Alta Felicità, che per quattro giorni riempirà la storica Borgata 8 Dicembre di Venaus, tra concerti, gite, eventi culturali, sport e attività per bambini. La prima […]

7 arresti e 10 obblighi di firma per il G7 di Venaria

4 Lug , 2019 - MOVIMENTI

7 arresti e 10 obblighi di firma per il G7 di Venaria

Stamattina è scattata una vasta operazione di polizia tra Modena, Venezia, Torino, Firenze, Bari e la Val Susa. Diciotto le persone colpite da diverse misure cautelari, tra cui sette arresti domiciliari e dieci obblighi di firma. Al centro delle indagini, le frizzanti giornate di contestazione del G7 del Lavoro voluto dal ministro Poletti, ultima tappa […]