ospedale

Cari lombardi, brindo a voi! – Fontana e l’inaugurazione dell’ospedale in Fiera

1 Apr , 2020 - MILANO

Cari lombardi, brindo a voi! – Fontana e l’inaugurazione dell’ospedale in Fiera

Riprendiamo un comunicato di Adl-Cobas sull’inaugurazione dell’ospedale in Fiera avvenuta ieri con una conferenza stampa che ha destato perplessità in moltissimi sia per le violazioni delle disposizioni di sicurezza sugli assembramenti che per il fatto che si è inaugurato un ospedale vuoto. Il potere politico lombardo che governa la Regione ininterrottamente dal 1995 (do you […]

Il cancro sotto l’assedio [Progetto 6220km2]

10 Mar , 2017 - INTERNAZIONALE

Il cancro sotto l’assedio [Progetto 6220km2]

Il cancro è un male che se non preso in tempo diventa incurabile. Nella Striscia di Gaza, tumori che in Occidente potrebbero essere trattati facilmente si traducono in una condanna a morte. La condizione di assedio perenne, infatti, non permette ai malati di uscire per ricevere le cure necessarie o di accedere a strutture specializzate: […]

[DallaRete] I malati psichiatrici non sono criminali da arrestare

11 Ago , 2015 - NEWS STREAM

Il 5 agosto a Torino, in una piazzetta del centro, Andrea Soldi, 45 anni, è morto soffocato mentre i vigili urbani eseguivano un’ordinanza di trattamento sanitario obbligatorio (Tso). Era seduto sulla “sua” panchina nei pressi del bar che frequentava. Le cronache raccontano che è stato preso alle spalle. Un vigile gli avrebbe fatto una “strozzina” […]

[DallaRete] Appello a medici e infermieri per l’assistenza sanitaria a Kobane e nel Rojava

13 Lug , 2015 - NEWS STREAM

[DallaRete] Appello a medici e infermieri per l’assistenza sanitaria a Kobane e nel Rojava

Appello a medici e infermieri per intervenire con progetti di assistenza sanitaria a Kobane e nel Rojava. Prosegue la Campagna Rojava Calling ed in particolare l’invio di Staffette sanitarie attivate da movimenti e associazioni coordinati nella Rete Kurdistan Italia che in questi mesi hanno messo in atto pratiche di solidarietà militante a fianco dei profughi di Kobane e […]

Cremona – Emilio torna a casa

7 Mar , 2015 - ANTIFASCISMO

Cremona – Emilio torna a casa

A 46 giorni dall’aggressione fascista da parte di Casa Pound Emilio torna a casa. E’ stato dimesso il 5 Marzo dall’Ospedale Maggiore di Cremona. Dovrà purtroppo sottoporsi a molte visite e nuovi interventi chirurgici per le ferite riportate al volto. La scorza forte di Emilio ha sorpreso gli stessi medici. Questi i dati per chiunque volesse […]