Terra

Nasce Tempo Zero!

2 Feb , 2019 - IN EVIDENZA

Nasce Tempo Zero!

Dalla seconda rivoluzione industriale ad oggi la temperatura si è innalzata di più di un grado. Non è mai avvenuto in passato un così brusco incremento di temperatura in un periodo tanto breve: sta aumentando con un tasso pari a circa cinque volte quello atteso. Storicamente, si è registrata una stretta correlazione tra la concentrazione […]

(Di) cosa sa il gusto?*

24 Gen , 2019 - L'ALMANACCO

(Di) cosa sa il gusto?*

Cos’è il gusto, (di) cosa sa? Cosa dice, cosa insegna, dove conduce? A chi si rivolge questa facoltà complicata che trova spazio in bocca, tra le papille e il sentire nostro più intimo? Sappiamo che può dire moltissimo, nonostante la persistenza fugace e la natura istintuale. Sappiamo che può portare lontano. Sappiamo che, tra le […]

West Climbing Bank – “Di qui non ce ne andiamo”. Da Al Khader al campo di Aida

31 Dic , 2017 - NEWS STREAM

West Climbing Bank – “Di qui non ce ne andiamo”. Da Al Khader al campo di Aida

Sulla strada che porta verso il campo di Aida si incontrano i cimiteri dei martiri della resistenza palestinese: i combattenti caduti per mano dell’esercito israeliano. “I martiri sono martiri: non ha importanza il loro partito o fazione di appartenenza”. Per le comunità sono luoghi importanti, che rinsaldano una identità continuamente minacciata e dare un senso […]

Perché un progetto di riciclo a Gaza? [Progetto 6220km2]

29 Dic , 2016 - INTERNAZIONALE

Perché un progetto di riciclo a Gaza? [Progetto 6220km2]

La spazzatura è un problema globale. E’ risaputo. Nella situazione di assedio in cui versa la Striscia di Gaza, la gestione dei rifiuti diventa una catastrofe. A Gaza si producono 90 tonnellate di rifiuti solidi al giorno. Non c’è raccolta differenziata (a volte non è possibile nemmeno la mera raccolta), non esiste un sistema per […]

[DallaRete] L’uomo che ha comprato la Patagonia

25 Lug , 2015 - NEWS STREAM

[DallaRete] L’uomo che ha comprato la Patagonia

Oro, acqua e diamanti: gli affari di Benetton in Sudamerica schiacciano una popolazione indigena, che ora rischia di scomparire. Chi pensa che il colonialismo appartenga ad un’epoca lontana è in grave errore. Esso ha cambiato le proprie fattezze, si è trasformato fino a camuffarsi sotto le vesti dello spirito libero e imprenditoriale, ma ha preservato […]

Mangiamoci Expo – Il contorno

14 Apr , 2015 - PRIMO PIANO

Mangiamoci Expo – Il contorno

“Gli uomini mangiavano ciò che non avevano coltivato, non avevano legami con il loro pane. La terra partoriva sotto il ferro, e sotto il ferro a poco a poco moriva, perché non era stata amata né odiata, non aveva attratto preghiere né maledizioni”.  J. Steinbeck Per fare tutto ci vuole un seme. O meglio, tanti semi. Biodiversi, accessibili e riproducibili. Questa puntata di Mangiamoci […]

Mangiamoci Expo – Un antipasto

3 Mar , 2015 - TERRITORI

Mangiamoci Expo – Un antipasto

Intervista a Domenico Finiguerra sulla speculazione edilizia – Vendiamo quello: area fabbricabile, aveva detto. …Eppure, la vista d’un paese ch’era il suo, che se ne andava così sotto il cemento, senz’essere stato da lui mai veramente posseduto, pungeva Quinto.   (La speculazione edilizia, Italo Calvino, 1956/1957)   Voce del verbo “speculare”. Dal latino “speculari”, letteralmente […]

[DallaRete] 24/1 – Dalla terra alla città, i territori che vogliamo!

29 Dic , 2014 - NEWS STREAM

[DallaRete] 24/1 – Dalla terra alla città, i territori che vogliamo!

Il 24 gennaio Genuino Clandestino lancia una giornata di lotta contro expo DALLA TERRA ALLA CITTA’, I TERRITORI CHE VOGLIAMO EXPO sta sperimentando un modello con forti implicazioni e ricadute sulla vita di ognuno di noi, che pregiudicherà la possibilità di autodeterminazione alimentare e territoriale. Questo modello minaccia il diritto alla terra, alla casa e […]

Semi di resistenza – Manifesto per la Terra

1 Set , 2014 - MANIFESTI

Semi di resistenza – Manifesto per la Terra

SEMI DI RESISTENZA | 21 e 22 Marzo 2015, Milano Prima, durante e oltre Expo 2015 Manifesto per la Terra Per un’agricoltura contadina libera da OGM e da monopoli. Per una distribuzione dei prodotti della terra e del cibo diffusa e autogestita VI INVITIAMO A PARTECIPARE AL PRIMO INCONTRO PUBBLICO PER LA COSTRUZIONE DELL’EVENTO DOMENICA […]