torino

Crolla una gru in un cantiere. Morti tre operai a Torino

19 Dic , 2021 - IN EVIDENZA

Crolla una gru in un cantiere. Morti tre operai a Torino

In quel fitto reticolo di palazzi stretti tra il complesso del Lingotto e il fiume Po, nel laborioso quartiere di Nizza Millefonti, ieri, sono morti a Torino tre operai. E sono le ultime vittime di una striscia infinita di sangue che solo in Piemonte conta, nel 2021, 40 morti. Lavoravano, in via Genova, all’assemblaggio di […]

Musa Balde, 23 anni: un’altra morte di Stato

27 Mag , 2021 - MILANO, MOBILITAZIONI

Musa Balde, 23 anni: un’altra morte di Stato

28 maggio, ore 18 @ piazza San Babila. Musa Balde, 23 anni: un’altra morte di Stato. Considerate se questo è un suicidio. Togliersi la vita facendo “la corda” (come la chiamano nei CPR), annodandosi al collo le lenzuola del letto dopo aver chiesto invano aiuto, nella cella di isolamento di un Centro di Permanenza per […]

«Voleva solo andare via». La terribile storia dietro il suicidio al Cpr

25 Mag , 2021 - PRIMO PIANO

«Voleva solo andare via». La terribile storia dietro il suicidio al Cpr

La Procura di Torino ha avviato accertamenti sulla morte di un ragazzo nel Centro di permanenza per i rimpatri (Cpr) di Torino. Moussa Balde aveva solo 23 anni ed era nato in Guinea: domenica si è tolto la vita impiccandosi con le lenzuola. Due settimane prima era finito in un drammatico video diventato virale: il […]

Torino, misure cautelari per il Primo Maggio 2019

22 Mar , 2021 - MOVIMENTI, REPRESSIONE

Torino, misure cautelari per il Primo Maggio 2019

Sveglia all’alba stamattina per 13 NoTav, alla porta la Polizia politica per recapitare altrettante misure cautelari. I fatti al centro “dell’indagine” dei miserabili dellaQquestura di Torino, sono quelli del 1 maggio 2019. Eravamo nel pieno del governo giallo-verde prima del clamoroso voltafaccia che ha mandato avanti ancora una volta il Tav. A fine corteo, una […]

NoTav e repressione: i numeri che spiegano come lo stato ha provato a piegare la Val Susa

22 Dic , 2020 - MOVIMENTI, REPRESSIONE

NoTav e repressione: i numeri che spiegano come lo stato ha provato a piegare la Val Susa

Riprendiamo qui di seguito un contributo a firma Alessandro Senaldi (Università degli Studi di Genova) pubblicato sul sito della rivista Studi sulla questione criminale. Lo studio di Senaldi ci pare particolarmente meritorio perché osa fare quello che dovrebbe essere stato il minimo sindacale da parte di giornalisti e accademici quando si parla di criminalizzazione del dissenso […]

Al maxiprocesso esce finalmente il caso della velocità e delle modalità dei processi contro i NoTav

20 Dic , 2020 - MOVIMENTI, REPRESSIONE

Al maxiprocesso esce finalmente il caso della velocità e delle modalità dei processi contro i NoTav

Nell’ultima udienza dell’appello bis del maxiprocesso contro i NoTav finalmente ha fatto notizia un fatto palese ma sempre osteggiato dalla corte e dalla Procura. E’ il giudizio e il metodo applicato nei processi NoTav ad essere ancora una volta messo in discussione grazie alle parole pronunciate da uno degli avvocati NoTav, che è stato denunciato […]

Manifestazione NoTav: questa è la nostra terra e la difenderemo!

14 Dic , 2020 - LOTTE TERRITORIALI, MOVIMENTI

Manifestazione NoTav: questa è la nostra terra e la difenderemo!

Quella di oggi (ieri) è stata una grande giornata di lotta che evidenzia la vitalità del movimento e rappresenta il costo politico dell’operazione scellerata messa in atto da Governo, Telt e Questura di Torino. Questa mattina a Giaglione si è svolta una partecipatissima assemblea NoTav contro l’allargamento del cantiere di Chiomonte messo in atto da […]

NoTav, prosegue la repressione. Dopo il carcere per Dana domiciliari per Stella

2 Dic , 2020 - IN EVIDENZA

NoTav, prosegue la repressione. Dopo il carcere per Dana domiciliari per Stella

Apprendiamo con rabbia da Notavinfo Notav che ieri pomeriggio 𝘀𝗼𝗻𝗼 𝘀𝘁𝗮𝘁𝗶 𝗻𝗼𝘁𝗶𝗳𝗶𝗰𝗮𝘁𝗶 𝗮 𝗦𝘁𝗲𝗹𝗹𝗮, 𝗰𝗼𝗺𝗽𝗮𝗴𝗻𝗮 𝗲 𝗮𝗺𝗶𝗰𝗮 𝗱𝗶 𝗗𝗮𝗻𝗮, 𝗴𝗹𝗶 𝗮𝗿𝗿𝗲𝘀𝘁𝗶 𝗱𝗼𝗺𝗶𝗰𝗶𝗹𝗶𝗮𝗿𝗶. Il processo è lo stesso, ovvero l’iniziativa dimostrativa e pacifica “Oggi Paga Monti”, avvenuta nel 2012 sull’Autostrada Torino – Bardonecchia. Un processo che ha portato ad una condanna che prevede due anni di […]