Blitz studentesco all’INAIL – Con Lorenzo e Giuseppe contro la scuola dei padroni

Stasera siamo andatə ad attaccare l’INAIL, Istituto Nazionale Assicurazione Infortuni sul Lavoro, che dovrebbe occuparsi della sicurezza dei lavoratori e delle lavoratrici, prevenire gli incidenti ed evitare le morti.

Morti come quelle delle migliaia di lavoratori che perdono la vita ogni anno in Italia sul luogo di lavoro, morti come quelle di Lorenzo e Giuseppe, appena ragazzi, uccisi dal capitalismo e da un modello di scuola e società che ci insegna fin da giovani ad essere sfruttat*, svalutat* e depersonalizzat*. Che ci abitua al fatto che saremo sempre in pericolo perché la nostra vita vale meno del profitto, perché la nostra unica funzione è far parte della perenne catena di produzione.

Ma non ci limiteremo a essere pezzi di questo sistema, contro questa società che ci uccide scendiamo in piazza il 18 febbraio con la rabbia di Lorenzo e Giuseppe e la forza di tutt* coloro che lottano insieme per il futuro

CONTRO IL VOSTRO MODELLO DI SCUOLA – VENERDÌ 18/02 CORTEO NAZIONALE

Rete Studenti Milano

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.