NoTav – Occupata la sede di Repubblica a Roma

Questa mattina un gruppo di NoTav ha occupato la sede romana de La Repubblica per denunciare l’assenza di notizie riguardanti i fatti di San Didero dove sono rimasti feriti diversi attivisti nel tentativo di difendere la Valle dalla devastazione per la costruzione del nuovo ed inutile autoporto.

La Redazione ha concesso loro un incontro, peccato che nel mentre gli altri manifestanti siano stati bloccati all’interno proprio dalle Forze dell’Ordine.

L’intento di questa azione dimostrativa? Portare un documento con 10 quesiti da porre al Presidente Draghi, uno tra questi: “Vorremo delucidazioni riguardo l’utilizzo in Val di Susa, da parte delle forze del disordine, dei gas lacrimogeni CS catalogati come armi di terza categoria, ossia “armi chimiche”.

da Notav.info

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.