[DallaRete] Kurdistan – I deputati di HDP: gli avvenimenti di Van sono stati una esecuzione di massa non degli scontri

555Questa mattina presto (il 10 Gennaio) 12 giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni sono stati assassinati a seguito di perquisizioni delle abitazioni nel distretto centrale di Edremit a Van. I dettagli sulla identità rimangono sconosciuti.

È stata una esecuzione di massa

Il deputato di HDP di Van Lezgin Botan che ha parlato egli avvenimenti ha affermato che i corpi dei 12 giovani, tutti di età compresa tra i 18 e i 25 anni sono stati portati all’obitorio dell’ospedale. Botan ha dichiarato che i giovani sono stati colpiti alla testa e ha descritto l’incidente non come uno scontro ma come una esecuzione di massa. Ha aggiunto che le forze di polizia hanno bloccato il luogo delle esecuzioni e l’ospedale dove i giovani sono tenuti.

Non è possibile che sia stato uno scontro

Il deputato di HDP Tuğba Hezer ha dichiarato che: ”A parte uno, tutti sono stati colpiti alla testa. Sono tutti giovani in abiti civili, come ci è stato riferito da chi ha visto i corpi. Nessuno di loro è possibile che sia stato colpito alla testa durante gli scontri. Questa è una esecuzione di massa. La polizia ha evacuato e bloccato interamente l’ospedale”.

http://www.retekurdistan.it/2016/01/i-deputati-di-hdpgli-avvenimenti-di-van-sono-stati-una-esecuzione-di-massa-non-degli-scontri/

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.