[DallaRete] La polizia turca attacca a Diyarbakir e uccide

hakkariLe forze di sicurezza continuano nei loro attacchi in tutto il Kurdistan del nord come parte di una concezione totale di guerra dell’Akp. La polizia questa volta ha attaccato aree civili nel distretto di Sur nella principale città curda di Diyarbakir.

La scorsa notte il distretto è stato sottoposto ad un blocco della polizia e ha assistito a pesanti scontri che si sono intensificati nelle zone di Hasırlı and Balıkçılarbaşı.

Squadre di corpi speciali hanno avviato un’operazione nei quartieri di Hasırlı e nelle vicinanze di Balıkçıklarbaşı, con il pretesto dei fossati scavati dalla popolazione locale per ostacolare gli arresti delle forze di polizia. Un giovane ha perso vita quando la polizia ha sparato con proiettili contro le abitazioni e i luoghi di lavoro.

La deputata di HDP di Diyarbakir, che si è recata al nel quartiere di Hasırlı ha confermato l’uccisione di un giovane la cui identità non è stata ancora chiarita, aggiungendo che la polizia ha anche portato via il suo corpo dopo averlo ucciso.

La Yigitalp ha dichiarato che la polizia ha sparato proiettili su un certo numero di case e luoghi di lavoro.

http://www.uikionlus.com/la-polizia-turca-attacca-a-diyarbakir-uccide/

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.