La solidarietà non si sgombera!

Nel giorno in cui il Sindaco Sala, in un’intervista ai microfoni di Radio Popolare, ha dovuto riconoscere il ruolo giocato da tanti spazi sociali nella gestione della solidarietà nella fase più acuta dell’epidemia di Covid Vermi di Rouge interviene con una sua preziosa vignetta in solidarietà col Lambretta minacciato di sgombero.

Ricordiamo che ancora in questi giorni la Brigata Lena-Modotti, con base proprio in via Edolo, continua a sfamare circa 500 famiglie alla settimana. Una cosa che la Lega, con tutta la sua nauseabonda retorica sul “Prima gli italiani” non si è mai sognata di fare…

Proprio per questo riprendiamo un post di ieri del Lambretta che riassume gli interventi solidali dell’ultimo periodo nelle zone più povere della metropoli.

Abbiamo appena elaborato dal nostro database del centralino una mappa degli interventi effettuati negli ultimi mesi.

I risultati sono visibili in figura e sono impressionanti: oltre 11mila famiglie aiutate in circa 15mila interventi, registrati dal nostro centralino di Mutuo Soccorso e girati alle brigate di tutta Milano. Siamo addirittura intervenuti in comuni distanti decine di km dal centro come Melegnano, Vimodrone o Carugate.

Questo lavoro ci ha anche consentito di identificare molte situazioni difficili in città che avevano bisogno di un aiuto costante. Per questo abbiamo avviato un lavoro di consegna di pacchi settimanale in decine di blocchi di case popolari in Zona 2 e Zona 3, per un totale di 500 famiglie che ricevono beni di prima necessità ogni settimana.

Abbiamo forze e disponibilità per continuare a fare questo lavoro. Se il Lambretta, attualmente magazzino della Brigata Lena-Modotti, venisse sgomberato tutto questo rischierebbe di finire all’istante.

Tag:

Una replica a “La solidarietà non si sgombera!”

  1. alfredo simone ha detto:

    Massima solidarietà con Lambretta, Torchierasenz’acqua e tutti i centri sociali che costituiscono realmente modelli diversi di società, antirazzista, antifascista e solidale. Grazie a Milanoinmovimento per questo prezioso aggiornamento.
    alfredo50@bruttocarattere.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *