L’Italia ripudia il fascismo? I fatti parlano chiaro!

A seguito dei dolorosi fatti di Macerata finalmente in Italia il problema del fascismo è tornato nelle agende politiche.

Sicuramente la frattura in seno alla sinistra, con la contrapposizione interna ANPI/ARCI, l’avvicinarsi delle elezioni politiche e quindi delle iniziative di piazza anche dell’ultra-destra, stanno riportando la gente a confrontarsi con un argomento ritenuto erroneamente obsoleto, come l’antifascismo e le pratiche militanti.

Sono significativi i momenti pubblici e di massa che si sono svolti in tutto lo stivale.

Lo schema è sempre lo stesso: grande partecipazione di militanti e attivisti di sinistra che impediscono comizi ai fascisti e la Polizia che protegge quest’ultimi, caricando violentemente gli antifascisti.

Una contrapposizione fra le parole spese da alcuni esponenti politici, oramai soffocati da un evidente ritorno al fascismo anche all’interno delle istituzioni, vedi le dichiarazione della Boldrini di domenica 18 Febbraio quando davanti al murales “Niguarda antifascista” a Milano ha dichiarato: “I movimenti neofascisti vanno sciolti” e le azioni del Ministero degli Interni che carica e arresta chi cerca di contrapporsi a parate, comizi o tristi marce razziste.

Ecco una breve carrellata degli episodi di contrapposizione antifascista dai fatti di Macerata in poi:

3 FEBBRAIO: CORTEO A GENOVA

Corteo antifascista a Genova 3 febbraio 2018

Genova, corteo delle realtà antifasciste contro Casapound. Petardi, fumogeni, bombe carta a poca distanza dalla sede del movimento di estrema destra. Vetrate banca danneggiate. Blitz contro la sede di Lealtà e Azione

Posted by Local Team on Samstag, 3. Februar 2018

 

10 FEBBRAIO MILANO: OLTRE 20.000 PER LA MARCIA ANTIRAZZISTA

10 FEBBRAIO MACERATA: OLTRE 30.000 CONTRO RAZZISMO, FASCISMO E SESSISMO

Comunicato post-corteo di: Csa Sisma – Macerata, Centri Sociali delle Marche e Ambasciata dei Diritti – Marche

16 FEBBRAIO BOLOGNA: CORTEO ANTIFASCISTA E CARICHE [1 / 2]

16 FEBBRAIO ROMA: CAROVANA ANTIFASCISTA

16 Febbraio 2018 – Antifa Roma in carovana

La paura e il fascismo sono due facce della stessa medaglia.Le strade di Roma non devono avere paura, le strade di Roma non si meritano i deliri di qualche gruppetto nostalgico che pensa al ritorno del fascismo come una possibilità da realizzare.La paura si sconfigge camminando e lottando insieme.Ascoltando le parole che vengono dai muri.Diffidando di chi la semina.La paura è un virus di cui conosciamo la cura.A presto.Roma Antifascista

Posted by CSOA La Strada on Samstag, 17. Februar 2018

 

17 FEBBRAIO FANO: PRESIDIO SPONTANEO CONTRO BANCHETTO FORZA NUOVA

17 FEBBRAIO BERGAMO: CORTEO CONTRO CASAPOUND

18 FEBBRAIO VENEZIA: IMPEDITO COMIZIO FORZA NUOVA [1 / 2]

18 FEBBRAIO NAPOLI: CARICATO CORTEO CONTRO CASAPOUND [1 / 2]

Violenti scontri a Napoli 18 febbraio: polizia carica antifascisti

SCONTRI A NAPOLI Serata di violenti incidenti tra polizia e manifestanti di sinistra, in piazza per protestare contro un comizio di CasaPound. Petardi, bombe carta da un lato. Manganellate dall'altro, indirizzate anche a giornalisti e operatori tv

Posted by Local Team on Sonntag, 18. Februar 2018

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *