NoTav – La sentenza d’appello per Francesco, Lucio e Graziano

no-tav-processo-beppe-grillo-660x330
image-41750
E’ stata emessa ieri la sentenza d’appello contro Francesco, Lucio e Graziano nel processo con rito abbreviato per i fatti del cantiere di Chiomonte della notte tra il 13 e il 14 Maggio 2013.

La corte si è espressa in modo diverso per i tre imputati. Francesco e Lucio hanno visto la loro condanna diminuita a 2 anni e 2 mesi. Confermata invece la condanna di primo grado a 2 anni e 10 mesi per Graziano.

Bisognerà capire cosa ha spinto il tribunale a questa mossa.

Va ricordato che a fine Dicembre 2015 gli altri imputati per la stessa vicenda Mattia, Claudio, Niccolò e Chiara sono stati condannati in appello a 3 anni e 6 mesi (con rito ordinario).

Le varie sentenze hanno escluso l’aggravante delle finalità di terrorismo da sempre cavallo di battaglia della Procura di Torino.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *