azzolina

Scuola, a quattro giorni dall’inizio 50 mila studenti senza spazi per il distanziamento

10 Set , 2020 - IN EVIDENZA

Scuola, a quattro giorni dall’inizio 50 mila studenti senza spazi per il distanziamento

In una conferenza stampa sulla scuola ieri il Presidente del Consiglio Conte, insieme ai ministri Azzolina (Istruzione), Speranza (Sanità) e De Micheli (Trasporti), ha rassicurato che l’inizio della scuola non sarà un caos e avverrà «in sicurezza». È stata una precisazione ritenuta necessaria perché il governo ha contribuito notevolmente alla confusione. Il 14 apriranno le […]

Assemblea studentesca 16 settembre @ Vetra

27 Ago , 2020 - EVENTI

Assemblea studentesca 16 settembre @ Vetra

Mercoledì 16 settembre, h16:30, @parco Vetra ASSEMBLEA STUDENTESCA  Costretti tre mesi all’interno delle mura di casa, gli unici mezzi a disposizione per interloquire con persone esterne sono stati i dispostivi elettronici, limitanti sia dal punto di vista della socialità, sia rispetto alla durata dell’attenzione, certamente diminuita per mancanza di stimoli; è quindi mancato qualsiasi tipo […]

Milano – Nuova contestazione alla Ministra Azzolina

20 Lug , 2020 - STUDENTI

Milano – Nuova contestazione alla Ministra Azzolina

Dopo quella di giovedì nuova contestazione alla Ministra dell’Istruzione. Ecco il comunicato di Studenti Tsunami: Oggi, come studentesse e Studenti Tsunami e Coordinamento Precari della Scuola Autoconvocati siamo davanti all’ufficio regionale scolastico, dove la Ministra Lucia Azzolina si trova per il Tavolo regionale sulla ripresa di settembre. La ripresa della scuola a settembre rischia di […]

Priorità alla scuola: «Un miliardo non basta e serve una prospettiva»

26 Giu , 2020 - STUDENTI

Priorità alla scuola: «Un miliardo non basta e serve una prospettiva»

La risposta del governo alle sessanta manifestazioni organizzate ieri dal movimento «Priorità alla scuola» che chiede la riapertura in presenza della didattica a settembre, il rifinanziamento massiccio dell’istruzione e della ricerca e il loro ripensamento è stata lo stanziamento di un miliardo in più rispetto a quanto già fatto in precedenza: 1,4 miliardi, la metà […]