lavoratori

Intervista a un infermiere dei reparti COVID a Milano e attivista politico

31 Mar , 2020 - IN EVIDENZA, PRIMO PIANO

Intervista a un infermiere dei reparti COVID a Milano e attivista politico

Il 27 febbraio, quando ancora era in corso il dibattito sulla reale pericolosità del coronavirus pubblicavamo un’intervista a una nostra compagna che lavora come dottoressa in un grande ospedale pubblico a Milano che ci metteva in guardia anticipando con lucidità quello che sarebbe successo nei giorni successivi. Oggi, a un mese di distanza da quell’articolo, […]

Portogallo – Per l’emergenza regolarizzati gli immigrati: ora possono usufruire del welfare

31 Mar , 2020 - IN EVIDENZA

Portogallo – Per l’emergenza regolarizzati gli immigrati: ora possono usufruire del welfare

Che i  virus non conoscano confini oramai lo si era capito. Tantomeno sono in grado di  distinguere tra cittadini e non cittadini. Così, in un momento di crescente diffusione in Portogallo del Covid-19 si è posto il problema di quegli immigrati che, pur avendo fatto richiesta di regolarizzazione al Serviço de Estrangeiros e Fronteiras (Sef), ancora non avevano ottenuto […]

Mail bombing per il Reddito di Quarantena!

27 Mar , 2020 - MOVIMENTI, PRECARIATO

Mail bombing per il Reddito di Quarantena!

Oggi, ore 14. Qui sotto le istruzioni. L’idea sta coinvolgendo tantissimi/e singoli disoccupati e lavoratori non garantiti, realtà organizzate e movimenti. L’idea è di inviare questo testo per il reddito di quarantena venerdì prossimo agli indirizzi dell’INPS, del Governo, delle Regioni e Comuni. Un invio lo stesso giorno, stessa fascia oraria, come già abbiamo fatto, […]

Coronavirus: oltre 4,5 milioni di persone continuano a lavorare in settori non fondamentali

25 Mar , 2020 - IN EVIDENZA

Coronavirus: oltre 4,5 milioni di persone continuano a lavorare in settori non fondamentali

Una ricerca della Fondazione Sabattini stima che oltre 4,5 milioni  di lavoratori e lavoratrici, per l’ambiguità e l’estensione dei codici Ateco (sulle attività) continuino a lavorare in settori non fondamentali. Questo accade per le pressioni esercitate dalla Confindustria  sul governo che ha ceduto alle richieste padronali. Nelle parti finali del documento possiamo leggere “anche nei codici Ateco fondamentali esistono […]

«Governo non risponde». Scioperi confermati

25 Mar , 2020 - IN EVIDENZA

«Governo non risponde». Scioperi confermati

Oggi le 8 ore di protesta unitaria dei metalmeccanici in Lombardia e Lazio. Nessun esito dal dialogo con i ministri Gualtieri e Patuanelli, ripreso in serata. Per ora le attività «indispensabili» rimangono 80. Le richieste di Cgil, Cisl e Uil: ridurre i settori, togliere le deroghe, fermare produzione di armi. L’elenco degli 80 settori «indispensabili» […]

Reddito di quarantena – Mettiamoci la faccia!

24 Mar , 2020 - MOVIMENTI, PRECARIATO

Reddito di quarantena – Mettiamoci la faccia!

Reddito di quarantena per non pagare la crisi! -FAI UNO FOTO CON UN CARTELLO, APPENDI UNO STRISCIONE O UN LENZUOLO ALLA TUA FINESTRA O AL TUO BALCONE, PER RIVENDICARE #REDDITODIQUARANTENA, -CONDIVIDI LO SCATTO SULLA PAGINA DELL’EVENTO -TAGGA LA PAGINA “Reddito di quarantena” -FAI UN POST O UNA STORIES SU INSTAGRAM TAGGANDO reddito_di_quarantena FACCIAMOCI VEDERE! Abbiamo […]

Altro che «essenziali»: in 12 milioni al lavoro. I sindacati: sciopero

24 Mar , 2020 - IN EVIDENZA

Altro che «essenziali»: in 12 milioni al lavoro. I sindacati: sciopero

Sotto il pressing di Confindustria il governo lascia aperti 80 settori. Oggi nuovo incontro governo-Cgil, Cisl, Uil. Che chiedono di ridurli. I metalmeccanici di Lombardia e Lazio si fermano domani. Proteste già in molte fabbriche già ieri. Doveva chiudere tutte le «attività non indispensabili». Ha chiuso ben poco, anche sotto le pressioni continue e non […]

Fontana accusa Roma per non decidere le chiusure

21 Mar , 2020 - IN EVIDENZA

Fontana accusa Roma per non decidere le chiusure

La Camera del Lavoro di Milano e Radio Popolare hanno calcolato che in città si muovono 300 mila persone che non fanno lavori indispensabili. Quelli che affollano la metropolitana sono loro: persone che lavorano. La politica degli annunci genera paura e provvedimenti spot. Le voci su una possibile riduzione degli orari dei supermercati hanno ingrossato […]