terrorismo

No Tav e terrorismo: quale delitto e quale castigo

2 Ago , 2013 - PRIMO PIANO

No Tav e terrorismo: quale delitto e quale castigo

  «Chiunque per finalità di terrorismo o di eversione dell’ordine democratico attenta alla vita od alla incolumità di una persona, è punito, nel primo caso, con la reclusione non inferiore ad anni venti e, nel secondo caso, con la reclusione non inferiore ad anni sei». Così recita il primo comma dell’articolo 280 del codice penale, […]

Processo al gruppo terroristico neonazista tedesco NSU

8 Mag , 2013 - ALTRI LUOGHI

Processo al gruppo terroristico neonazista tedesco NSU

Il 6 maggio è cominciato a Monaco di Baviera il processo nei confronti del gruppo terrorista neonazista NSU (Nationalsozialistischer Untergrund, “Clandestinità/Sottolivello Nazional Socialista”), accusato di aver compiuto, dal 2000 al 2011, dieci omicidi, due attentati con utilizzo di bombe e più di una decina di rapine di autofinanziamento. La nascita del gruppo risale al 1997 […]

Gli effetti secondari della “guerra al terrore”

13 Set , 2012 - INTERNAZIONALE

Gli effetti secondari della “guerra al terrore”

Non si placa ma, anzi, sembra crescere di ora in ora l’ondata di violente proteste contro il film americano-israeliano “L’innocenza dei musulmani”, che ha già causato la morte di un membro dell’ambasciata americana di Bengasi, in Libia. Il film, lanciato nei giorni scorsi nelle sale, rappresenterebbe un insulto all’Islam per l’ambigua rappresentazione della figura di […]

Nazismo e terrorismo islamico: la pericolosità di una equiparazione assurda

16 Mar , 2012 - MILANO

Nazismo e terrorismo islamico: la pericolosità di una equiparazione assurda

Di ieri la notizia di un ragazzo marocchino arrestato a Brescia, trovato in possesso delle seguenti cose: – Planimetria scaricata da Google della sinagoga di Milano – Video sulla scuola ebraica (non ben specificato) – Bandiere naziste con svastiche – Una sciabola fabbricata da lui, nella fabbrica siderurgica dove lavorava. Elementi che, secondo i nostri […]

Guerra e sicurezza…ma di chi?

18 Gen , 2012 - INTERNAZIONALE

Guerra e sicurezza…ma di chi?

Nell’ultimo decennio ci siamo ormai abituati all’utilizzo del concetto di “sicurezza” in modo strumentale rispetto ad alcune politiche governative, interne ed estere, orientate alla militarizzazione e al conflitto: basti pensare alle leggi promulgate sotto l’egida della sicurezza che prevedono la presenza dei militari per le strade, politiche repressive, o detenzioni, espulsioni, aumento dell’utilizzo della polizia. […]

Iran – USA…e il nuovo war game

12 Gen , 2012 - ALTRI LUOGHI

Iran – USA…e il nuovo war game

Prima del 2002 sembrava che i rapporti tra Stati Uniti e Iran fossero “pacifici”. Finita l’era di Komeini, nel 1998, la nuova guida suprema, nonché neoeletto presidente  Khatami cercò la riconciliazione con la casa Bianca, tregua che inizialmente sopravvisse anche all’11 Settembre e che vide una dichiarata presa di distanza di Teheran dai “terroristi talebani” […]