trattativa

Cosa bolle sul confine con l’Irlanda del Nord

5 Dic , 2020 - EUROPA, INTERNAZIONALE

Cosa bolle sul confine con l’Irlanda del Nord

La questione del confine nordirlandese è forse il più complesso fra i molti problemi generati, e ancora irrisolti, dalla Brexit. Si tratta infatti dell’unico confine fisico fra uno stato dell’Ue – la Repubblica d’Irlanda – e il Regno Unito. Tutte le parti in causa sono concordi nel ritenere che tale confine non può che rimanere […]

Sciopero dei lavoratori delle pulizie. Mobilitazione anche negli ospedali

13 Nov , 2020 - IN EVIDENZA

Sciopero dei lavoratori delle pulizie. Mobilitazione anche negli ospedali

Contratto scaduto da sette anni, turni massacranti e stipendi da fame. Dopo la vertenza della sanità privata ecco una nuova vertenza di alcuni dei protagonisti che da febbraio sono in prima linea nell’emergenza Covid. Si tratta delle lavoratrici e dei lavoratori delle pulizie. Quelli che, tra le altre cose, garantiscono la tenuta degli ospedali dal […]

Rider, Assodelivery e Ugl in minoranza ma è stallo sul contratto

12 Nov , 2020 - IN EVIDENZA, NEWS STREAM

Rider, Assodelivery e Ugl in minoranza ma è stallo sul contratto

Riparte la trattativa per arrivare ad un vero contratto nazionale per i rider. Il contratto-capestro Assodelivery-Ugl non lo è e la sua legittimità è messa ancor di più in discussione dall’addio di Just Eat all’associazione datoriale guidata da Matteo Sarzana (a capo di Deliveroo). L’annuncio di Just Eat di voler assumere i propri rider nel 2021 è stato il […]

L’accordo europeo per il Recovery Fund | Paesi “frugali”, vantaggi per l’Italia e fake news – di Andrea Fumagalli

26 Lug , 2020 - IN EVIDENZA

L’accordo europeo per il Recovery Fund | Paesi “frugali”, vantaggi per l’Italia e fake news – di Andrea Fumagalli

1. Si discute in Europa di Recovery Fund come possibile strumento per fronteggiare la grave crisi economica e sociale avviata dall’emergenza Covid-19 e uno dei motivi del contendere è la riluttanza dei cosiddetti paesi “frugali” a concedere prestiti a fondo perduto ad alcuni paesi mediterranei, considerati troppo spendaccioni. L’Italia guida la classifica di questi paesi, da mettere “sotto […]

Recovery fund, mediterranei e nordici ai ferri corti

18 Lug , 2020 - EUROPA, INTERNAZIONALE

Recovery fund, mediterranei e nordici ai ferri corti

“La linea rossa italiana è che la risposta sia adeguata ed effettiva, cioè concretamente perseguibile”. Appena arrivato a Bruxelles, Giuseppe Conte ribadisce che dal Consiglio Europeo devono arrivare delle risposte chiare. Non è tempo di meline e men che meno di uno stop al Recovery Fund, fa capire il Presidente del Consiglio italiano. Un Conte […]

Cop25 – Conferenza sui cambiamenti climatici sull’orlo del fallimento

15 Dic , 2019 - PRIMO PIANO

Cop25 – Conferenza sui cambiamenti climatici sull’orlo del fallimento

Non sono bastate due settimane di incontri a Madrid. La Conferenza sui cambiamenti climatici organizzata dall’ONU non era iniziata sotto i migliori auspici. Il Cile, che avrebbe dovuto ospitarla, aveva rinunciato a seguito dell’ondata insurrezionale contro il presidente Pinera tuttora in corto. La conferenza era stata quindi spostata a Madrid dove, dopo ben due settimane […]

I riders propongono un decreto!

18 Dic , 2018 - IN EVIDENZA

I riders propongono un decreto!

Come facilmente prevedibile il tanto sbandierato tavolo sui riders e sulla regolamentazione di un comparto produttivo ridotto allo stato di giungla si è arenato. MilanoInMovimento ha seguito con interesse l’intera vicenda sin dall’inizio. Oggi, di fronte all’ingnavia del governo e al muro di gomma eretto dalle piattaforme proponiamo il comunicato dei riders in cui propongono […]

Si apre oggi a Roma il tavolo nazionale di trattativa sui riders

1 Lug , 2018 - IN EVIDENZA

Si apre oggi a Roma il tavolo nazionale di trattativa sui riders

Dopo quasi due anni di lotte si apre oggi alle 14 a Roma il tavolo di trattativa al Ministero del Lavoro sulle condizioni di lavoro dei riders. Le lotte in questo settore sono iniziate nell’Autunno 2016 a Torino con un primo sciopero costato il lavoro ad alcuni riders che poi sono usciti sconfitti anche in […]