Cariche a Milano contro gli attivisti NoBorder

13644354_1235689129776742_288321150_nCariche a Milano contro gli attivisti NoBorder: 2 feriti.

Era prevista per oggi la presenza a Milano del Presidente del Consiglio Matteo Renzi.

Il programma ufficiale parlava di un incontro col neo-sindaco Sala e una visita al Museo della Scienza e della Tecnica per una conferenza su ricerca e innovazione alla quale avrebbe partecipato anche il governatore della Lombardia Maroni.

Gli attivisti NoBorder che questo pomeriggio si sono dati appuntamento fuori dal centro di accoglienza di Via Aldini per la NoBorder Fest stavano raggiungendo il Museo per contestare l’accordo tra il governo autoritario turco di Erdogan e l’Unione Europea sulla “gestione” dei migranti e le politiche europee improntate all’egoismo nazionale sull’accoglienza dei rifugiati.

Le cariche sono partite a freddo e immotivate causando due feriti.

 

In questo momento gli attivisti si sono seduti davanti allo schieramento di Polizia.

Da segnalare che in questi giorni i rifugiati ospiti dei centri di Via Mambretti e Via Corelli hanno espresso con forza il loro disagio per la sempre più precaria situazione dei centri d’accoglienza milanese.

Seguiranno aggiornamenti.

Tag:

4 risposte a “Cariche a Milano contro gli attivisti NoBorder”

  1. […] Forze dell’Ordine hanno risposto alla nostra manifestazione pacifica con la violenza. Più volte hanno caricato i manifestanti, fermi e a volto scoperto, ferendo due studenti e impedendo… La loro violenza è mirata a farci tacere, ma non basteranno i loro schieramenti a fermare il […]

  2. […] La risposta: manganelli e cariche, per tre volte, con numerosi contusi e due feriti, nella zona del Museo della Scienza e della Tecnica (clicca qui per le immagini). […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.