Perquisizione agli studenti, conferenza stampa oggi, ore 15.30 presso il Lambretta di Piazza Ferravilla – segui la diretta!

Dalle 15.30, qui la conferenza stampa in diretta video su Milanoinmovimento.

 

Si terrà alle 15.30 presso il Lambretta di Piazza Ferravilla la conferenza stampa di Studenti in Movimento (il coordinamento tra Casc – Coordinamento Autonomo Studenti e Collettivi – Rete Studenti Milano e il collettivo universitario Labout) in relazione alle perquisizioni che stamattina hanno coinvolto 8 studenti di queste realtà per la manifestazione tenutasi a Milano il 14 novembre scorso.

Tutte le notizie sulle perquisizioni #14n

Qui lo speciale di Mim sul 14 novembre.

Questi i primi comunicati del Casc e della Rete Studenti Milano

Casc – Coordinamento Autonomo Studenti e Collettivi

Questa mattina la polizia si è presentata in casa di alcuni nostri compagni tra i quali anche studenti minorenni, al momento sembrano 6 ma il numero è ancora impreciso, le perquisizioni sono state compiute in merito ai fatti del 14 novembre, giornata di mobilitazione europea contro la crisi e le politiche di austerty.
Quel giorno abbiamo deciso di assediare gli uffici della commissione europea, simbolo di chi questa crisi l’ha creata e che continua a speculare sulle vite di tutti, abbiamo provato ad arrivare fin sotto le finestre di quel palazzo facendoci strada con i book block per difenderci dalle manganellate della polizia in tenuta antisommossa a protezione della zona rossa. Ora alcuni compagni sono in questura, tra loro ci sono anche studenti del C.A.S.C. con accusa di lancio di oggetti e lesioni a pubblico ufficiale, attendiamo aggiornamenti.
La rabbia è tanta, guai a chi ci tocca.

 

Comunicato Rete Studenti Milano – 14 Novembre #Stop Repression

Questa mattina molti di noi hanno avuto il risveglio peggiore che si possa avere..anzichè la sveglia a suonare è stato il campanello,anzichè i propri genitori le prime persone che sono state costrette a vedere sono stati dei viscidi funzionari della digos,anzichè una bella tazza fumante di caffè sotto il naso hanno avuto uno schifoso mandato di perquisizione.

Gli sbirri sono entrati in casa di 5 compagni,perquisendo e sequestrando vestiti sperando di trovare prove di colpevolezza nei confronti dei ragazzi,indagati  a quanto pare per il corteo del 14 novembre,corteo milanese dell’european generale strike,corteo che tentò di raggiungere la sede dell’ unione europea in corso magenta e che fu caricato e respinto dalle forze del dis-ordine.

In attesa di maggiori informazioni e notizie,esprimiamo tutta la nostra vicinanza e solidarietà ai compagni che hanno subito perquisizioni o qualunque altro tipo di limitazione della libertà personale e di domicilio e condanniamo nel modo più assoluto l’operato in peino stile fascista deegli agenti della questura di milano,che probabilmente sperano ancora di poter spgnere la nostra rabbia mettendoci paura,ma evidentemente non hanno capito bene che persone siamo

NON SPEGNI IL SOLE SE GLI SPARI ADDOSSO!!!

Tag:

4 risposte a “Perquisizione agli studenti, conferenza stampa oggi, ore 15.30 presso il Lambretta di Piazza Ferravilla – segui la diretta!”

  1. […] la diretta della conferenza stampa dal Lambretta. Qui il resoconto della mattinata. Qui il comunicato di Labout. Qui il racconto di uno degli […]

  2. […] la diretta della conferenza stampa dal Lambretta.Qui il resoconto della mattinata.Qui il comunicato di Labout.Qui il racconto di uno degli studenti […]

  3. […] la diretta della conferenza stampa dal Lambretta. Qui il resoconto della mattinata. Qui il comunicato di Labout. Qui il racconto di uno degli […]

  4. […] la diretta della conferenza stampa dal Lambretta. Qui il resoconto della mattinata. Qui il comunicato di Labout. Qui il racconto di uno degli […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.