diaz

Genova, 20 luglio 2001

20 Lug , 2020 - IN EVIDENZA, PRIMO PIANO

Genova, 20 luglio 2001

I fatti del G8, un ricordo indelebile. Due anni fa, con un lungo articolo, cercavamo di inserire i fatti di Genova del luglio 2001 nel quadro di un mondo in rapidissima trasformazione. Il 2001, un po’ come il 1989, era letto come vero e proprio anno spartiacque nella storia degli ultimi decenni. Quest’anno, tenteremo di […]

Parlare di Carlo nelle scuole

2 Mar , 2018 - STUDENTI

Parlare di Carlo nelle scuole

Caro Massimo Sanvito, piacere, Rita Barbieri. No, non l’assessore comunale di Zona 6. L’altra Rita Barbieri, la studentessa del liceo linguistico A. Manzoni di Milano, relatrice del corso “Carlo Giuliani, ragazzo” e militante del CSOA Lambretta, giusto per aggiungere carne al fuoco. Evito di soffermarmi su quanta professionalità ci sia nel cercare su Google dei […]

Amnesty International – Dalla Diaz alla Dia: una scelta inopportuna

28 Dic , 2017 - ALTRI LUOGHI

Amnesty International – Dalla Diaz alla Dia: una scelta inopportuna

Il 5 Luglio 2012 la V sezione penale della Corte di Cassazione confermava definitivamente le condanne, tutte andate in prescrizione, di 25 funzionari di polizia per le torture (questa parola la userà poi la Corte europea dei diritti umani nel giugno 2017) eseguite alla scuola Diaz di Genova nel 2011. Tra i condannati in via […]

Un paese al contrario – Uno dei condannati per la Diaz nominato ai vertici della DIA

25 Dic , 2017 - PRIMO PIANO

Un paese al contrario – Uno dei condannati per la Diaz nominato ai vertici della DIA

Gilberto Caldarozzi, condannato in via definitiva nel 2012 a 3 anni e 8 mesi per i falsi verbali che coprirono il massacro della Diaz, da qualche settimana è stato nominato vice-direttore tecnico operativo della Direzione Investigativa Antimafia. Scrivevamo qualche giorno fa, in relazione alla vicenda dell’esposizione del volto di Federico Aldrovandi su alcuni striscioni allo […]

A Genova tortura prevedibile. L’Italia di nuovo condannata

23 Giu , 2017 - NEWS STREAM

A Genova tortura prevedibile. L’Italia di nuovo condannata

G8 del 2001. Per la Corte di Strasburgo le violenze della polizia alla Diaz e alla Pascoli erano evitabili. Riconosciuti 1,4 milioni di danni. E la legge passa all’Aula senza emendamenti. Come nel 2015 e con motivazioni ancora più dettagliate, la Corte europea dei diritti umani torna a condannare l’Italia per la «macelleria messicana», come […]