parigi

4° Grève Genéralé – ‘continuons sans crainte’

10 Gen , 2020 - EUROPA, INTERNAZIONALE

4° Grève Genéralé – ‘continuons sans crainte’

Dal 5 dicembre la Francia è scossa dal più grande sciopero generale dal dopoguerra a oggi. Le Grève Genéralé va avanti ininterrottamente da 37 giorni (superando i 22 del ’95 e i 28 del biennio ’85-86), uno sciopero intercategoriale convocato da: CGT-SUD-UNSA-CFDT per contrastare la controriforma sulle pensioni voluta dal governo Macron. Emmanuel Macron, nel […]

Parigi – Più di 600 gilets noirs occupano il Panthéon

14 Lug , 2019 - EUROPA, INTERNAZIONALE

Parigi – Più di 600 gilets noirs occupano il Panthéon

Il Collettivo La Chapelle Debout (“La Chapelle in piedi” – La Chapelle è una zona situata nella banlieue nord di Parigi), composto da “esiliati/e, migranti, richiedenti asilo, rifugiati e sans-papiers”, ha occupato oggi il Pantheon di Parigi.Più di 600 persone sono entrate all’interno del monumento-simbolo della nazione francese, richiedendo documenti per i sans-papiers e alloggi […]

Una Conferenza di Pace per Israele e Palestina: quali vantaggi per il popolo palestinese? [Progetto 6220km2]

15 Gen , 2017 - INTERNAZIONALE

Una Conferenza di Pace per Israele e Palestina: quali vantaggi per il popolo palestinese? [Progetto 6220km2]

Oggi, domenica 15 Gennaio 2017, si terrà a Parigi quella che Le Monde ha definito “Una conferenza simbolica per il Vicino-Oriente”, mirante a mantenere in primo piano il dibattito sulla ricerca di una soluzione al conflitto israelo-palestinese e alla quale parteciperanno le delegazioni di 75 Paesi. Tra questi, non figurano però i rappresentanti dei due […]

[DallaRete] Tutti in piedi nella notte del «Global Debout»

15 Mag , 2016 - NEWS STREAM

[DallaRete] Tutti in piedi nella notte del «Global Debout»

Parigi. Oggi è un nuovo #15M, giornata di mobilitazione internazionale per riprendersi le piazze e ripensare la società. Assemblee e dibattiti nelle città di tutto il mondo, tra cui Roma, Napoli e Milano. Il 15 maggio è Global Debout, la prima «notte in piedi» globale. In centinaia di città si scende in piazza per riappropriarsi […]

[DallaRete] Tra ISIS e guerra, la speranza è curda

27 Nov , 2015 - NEWS STREAM

[DallaRete] Tra ISIS e guerra, la speranza è curda

Abbiamo intervistato Yilmaz Orkan, membro del KNK (Consiglio nazionale del Kurdistan), per parlare di ISIS (“un fascismo del terzo millennio”), pace (“una bella parola”, ma molto lontana), confederalismo democratico (“un progetto per tutti i popoli del Medio Oriente”). Nelle tenebre del fondamentalismo e della guerra, la questione curda sembra oggi l’unica luce. Con riflessi globali […]

[DallaRete] Cronache di una guerra annunciata

20 Nov , 2015 - NEWS STREAM

[DallaRete] Cronache di una guerra annunciata

Stati d’eccezione e stati d’impotenza Durante il blitz dell’antiterrorismo nella banlieue parigina di Saint Denis, l’attesa snervante della fine del coprifuoco è diventata l’occasione per sederci intorno a un tavolo e ragionare sui fatti di questi giorni e su ciò che potrà succedere nei prossimi. Farenheit 13/11 Mercoledì 18 novembre e di nuovo le scuole […]

[DallaRete] Bergamo – Respingere il fascismo

19 Nov , 2015 - NEWS STREAM

[DallaRete] Bergamo – Respingere il fascismo

Alle luci che filtravano dalle vetrine dei negozi si aggiungevano i lampeggianti di polizia e carabinieri, mai così numerosi in quella che è una delle più grosse piazze di spaccio della Lombardia. Uno spiegamento di forze in attesa del preannunciato presidio di Forza Nuova, proprio in piazza Affari. “RIPRENDIAMOCI ZINGONIA”, questo lo slogan della manifestazione […]

[DallaRete] Che cos’è lo stato d’emergenza?

17 Nov , 2015 - NEWS STREAM

[DallaRete] Che cos’è lo stato d’emergenza?

Lo stato d’emergenza è stato decretato da Hollande in seguito agli attentati di Parigi. Mentre i controlli alle frontiere saranno ristabiliti fino a nuovo ordine. Piccola sintesi di quel che significa per le nostre libertà. “Ho chiesto dei rinforzi militari. Ho anche convocato il Consiglio dei ministri. Due decisioni saranno prese: sarà decretato lo stato […]

Boe per riflettere su Charlie Hebdo

11 Gen , 2015 - PRIMO PIANO

Boe per riflettere su Charlie Hebdo

In questi giorni, immediatamente dopo la strage alla redazione di Charlie Hebdo a Parigi, sono fioriti commenti, analisi e, soprattutto, strumentalizzazioni. Il dibattito pubblico sembra essersi assestato su una condanna e una solidarietà generalizzate, che nascondono, e a volte esaltano, l’idea che ci sia la necessità di difendere un presunto “noi” da un altrettanto presunto […]