chiusure

Lavoratori dello spettacolo in piazza per reddito, dignità e ripartenza per tutti

28 Mar , 2021 - IN EVIDENZA

Lavoratori dello spettacolo in piazza per reddito, dignità e ripartenza per tutti

Nell’assemblea romana davanti al Teatro Argentina lo «sguardo» di lavoratrici e lavoratori autorganizzati dello spettacolo – raccolti dalla Rete InterSindacale Professionist* spettacolo e cultura – è rivolto a Milano, Napoli e Padova dove sono cominciate le occupazioni dei teatri: a Milano è il Piccolo Teatro Grassi occupato ieri mattina, a Napoli il Teatro Mercadante – […]

«Arancione rafforzato», di colpo la Lombardia chiude le scuole

5 Mar , 2021 - IN EVIDENZA

«Arancione rafforzato», di colpo la Lombardia chiude le scuole

La giunta lombarda ha guardato il virus crescere per un mese senza intervenire, senza un tracciamento diffuso, senza una ricerca capillare delle varianti che nel frattempo correvano veloci nel bresciano e poi nel resto della regione. Ora stanno lasciando decine di migliaia di anziani in attesa di un vaccino che per troppi di loro ancora […]

Lavoratrici e lavoratori H&M: “Non siamo manichini!”

15 Lug , 2020 - MOVIMENTI, PRECARIATO

Lavoratrici e lavoratori H&M: “Non siamo manichini!”

Il mondo del lavoro, appena terminata la prima fase dell’emergenza Covid ha visto un riaccendersi della conflittualità in molti settori che vanno dalla logistica allo spettacolo, dalla sanità alla scuola passando per il commercio. Inutile nascondere che i timori per la tenuta occupazionale terminata la fase estiva siano molto alti. H&M, nonostante i profitti, ha […]

Dopo il presidio di oggi i lavoratori Almaviva saranno ricevuti dalla Commissione attività produttive

26 Mag , 2020 - MILANO, MOBILITAZIONI

Dopo il presidio di oggi i lavoratori Almaviva saranno ricevuti dalla Commissione attività produttive

Una delegazione di lavoratrici e lavoratori di #Almaviva sarà convocata giovedì 28 maggio per un’audizione presso la Commissione attività produttive di Regione Lombardia: la conferma è arrivata questa mattina durante un riuscito presidio di fronte al Pirellone mentre era in corso il Consiglio regionale. I lavoratori di Almaviva hanno chiesto l’intervento delle istituzioni regionali affinché venga […]

Carrefour manda in cassa, H&M chiude negozi – Già iniziata la Fase 2?

28 Apr , 2020 - IN EVIDENZA

Carrefour manda in cassa, H&M chiude negozi – Già iniziata la Fase 2?

Pessime notizie dal fronte del lavoro. Ancora non è finita la Fase 1 che, per molte aziende, sembra già iniziata la Fase 2, ovvero quella di scaricare sui propri lavoratori e lavoratrici i costi della crisi. Di fine settimana scorsa è la notizia apparentemente surreale della scelta del colosso francese Carrefour di mandare in cassa […]

Coronavirus: oltre 4,5 milioni di persone continuano a lavorare in settori non fondamentali

25 Mar , 2020 - IN EVIDENZA

Coronavirus: oltre 4,5 milioni di persone continuano a lavorare in settori non fondamentali

Una ricerca della Fondazione Sabattini stima che oltre 4,5 milioni  di lavoratori e lavoratrici, per l’ambiguità e l’estensione dei codici Ateco (sulle attività) continuino a lavorare in settori non fondamentali. Questo accade per le pressioni esercitate dalla Confindustria  sul governo che ha ceduto alle richieste padronali. Nelle parti finali del documento possiamo leggere “anche nei codici Ateco fondamentali esistono […]

Altro che «essenziali»: in 12 milioni al lavoro. I sindacati: sciopero

24 Mar , 2020 - IN EVIDENZA

Altro che «essenziali»: in 12 milioni al lavoro. I sindacati: sciopero

Sotto il pressing di Confindustria il governo lascia aperti 80 settori. Oggi nuovo incontro governo-Cgil, Cisl, Uil. Che chiedono di ridurli. I metalmeccanici di Lombardia e Lazio si fermano domani. Proteste già in molte fabbriche già ieri. Doveva chiudere tutte le «attività non indispensabili». Ha chiuso ben poco, anche sotto le pressioni continue e non […]

Blocco delle attività – Fatta la legge, trovato l’inganno

23 Mar , 2020 - PRIMO PIANO

Blocco delle attività – Fatta la legge, trovato l’inganno

E alla fine la montagna partorì il topolino. Sì, perché dopo un week-end frenetico di ordinanze e decreti sia a livello locale che a livello centrale, spesso e volentieri in contraddizione tra loro, si è arrivati al decreto di ieri sera che impone ulteriori chiusure. Ulteriori chiusure, ma anche un sacco di aperture. L’elemento più […]